The Party

 -  -  5

The Party, diretto da Sally Potter e interpretato da Patricia Clarkson, Bruno Ganz, Cherry Jones, Emily Mortimer, Cillian Murphy, Kristin Scott Thomas e Timothy Spall, è una commedia di ‘proporzioni tragiche’ che si svolge in una sola sera, quasi in tempo reale. Girato in bianco e nero, il film vuole essere il racconto delle esperienze umane di una vita condensate in 71 minuti, i personaggi ci mostrano ‘l’assurdità della sofferenza umana’ attraverso una serie di battute di humor britannico che sono destinate ad entrare nella storia del cinema. Non a caso The Party si è aggiudicato il Guild Film Prize alla 67ª edizione del Festival di Berlino, è già stato definito da Vogue la migliore commedia dell’anno ed ha ottenuto ottime recensioni. Lo spettatore viene coinvolto nella trama ricca di segreti e bugie che vengono a galla, e certamente ride, ma sono risate tragiche che in qualche modo lo inducono a riflettere sul senso della vita, della politica, dell’amore, del tradimento, dell’amicizia. Come dichiara la regista Sally Potter: “The Party è una commedia che vira in tragedia. volevo che si ridesse ma sul filo del rasoio, osservando questo gruppetto di persone che fallisce nel disperato tentativo di mantenersi coerente con la linea di partito su cosa è moralmente giusto. The Party è stato concepito come un film estremamente essenziale, che trasforma l’isolamento in una virtù. In un bianco e nero privo di elaborati effetti speciali o di innaturali cambi di location, elementi all’apparenza semplici assumono funzione narrativa”.

SOLO TRE AGGETTIVI

  • Tragicomico
  • Essenziale
  • Britannico

SOLO IL POSTER

solo il trailer ufficiale italiano

solo il trailer

solo qualche immagine

5 recommended