I Giovedì della Villa 8 febbraio Villa Medici Roma

 -  -  4

Continuano i Giovedì della Villa a Villa Medici! L’8 febbraio alle 19.00 ‘Après’ – Conversazione tra Éric Baudelaire, borsista dell’Accademia di Francia a Roma e Marcella Lista, storica dell’arte. A settembre 2017 Éric Baudelaire, attualmente borsista dell’Accademia di Francia a Roma, ha presentato un progetto intitolato Après [Dopo] al Centre Georges Pompidou di Parigi, a cura di Marcella Lista. Dopo gli attentati del 13 novembre 2015, a Parigi e Saint-Denis, Baudelaire ha sentito il bisogno di trovare una formula per riflettere a ciò che stava succedendo. Il punto di partenza dell’intero progetto è il suo film Also Known as Jihadi che traccia il ritratto di un giovane francese che ha scelto di recarsi in Siria. La proiezione quotidiana del film si accompagna con una mostra concepita attorno a un Abecedario, composto da opere provenienti dalle riserve del Centre Pompidou, come anche eventi e incontri. Éric Baudelaire è un artista visivo e un cineasta. La sua pratica trae origine da un lavoro di ricerca sulla storia contemporanea, e si traduce in fotografie, incisioni, performance, conferenze e pubblicazioni che l’artista incorpora alle installazioni che accompagnano i suoi film. Marcella Lista è storica dell’arte; ex- borsista dell’Accademia di Francia a Roma (2010-2011), la sua ricerca si concentra sulle pratiche dell’arte ‘totale’ nel XX secolo. Dal 2004 lavora come responsabile della programmazione dell’Auditorium del Louvre e come curatrice indipendente. Il film ‘Also Known As Jihadi’ di Éric Baudelaire (durata 1 ora 41 minuti) verrà proiettato gratuitamente a Villa Medici il 7 febbraio alle 19.00, nella sala cinema. Alle 20.30 ‘Hauts-fonds’ – Incontro con Dov Lynch, ex diplomatico e romanziere. Invitato dal borsista Éric Baudelaire. Dov Lynch è un ex diplomatico e saggista irlandese, specializzato nella sicurezza internazionale e nelle relazioni tra la Russia e l’Unione Europea. Dov Lynch è oggi consigliere politico presso l’UNESCO e svolge contemporaneamente la sua attività di romanziere. Nel 2015, ha pubblicato presso le edizioni Anrchis il suo primo romanzo Mer Noir che racconta la storia di Dimitis, ex militante dell’IRA messo in pericolo dall’organizzazione che deve fuggire. Hauts-fonds, il suo secondo romanzo, è stato pubblicato a febbraio 2018 presso le edizioni Seuil. L’incontro sarà l’occasione per scoprire questo personaggio misterioso e autore talentuoso, e di penetrare il suo universo artistico molto particolare.

per saperne di più

https://www.facebook.com/events/147872975915751/

4 recommended