Elena Cucci

 -  -  5

Elena Cucci, classe 1983, di origini italo francesi. Ha esordito come attrice nel 2004, interpretando Cleopatra in uno spot televisivo per la Cina, diretta dal regista David Tsui. Il debutto sul grande schermo è del 2008, come protagonista femminile del film ‘Marcello, Marcello’ di Denis Rabaglia. Da allora ha lavorato senza sosta in piccole e grandi produzioni cinematografiche, televisive e web. Nel 2017 è accanto ad Alessandro Siani e Diego Abatantuono in ‘Mister Felicità’, vincitore de ‘Il biglietto d’oro’ come secondo film italiano più visto dell’anno e viene scelta da Gabriele Muccino tra i protagonisti di ‘A casa tutti bene’, in uscita nelle sale il 14 febbraio 2018. L’abbiamo incontrata all’anteprima del film, nel quale interpreta Isabella, giovane e irrequieta che si ritrova a partecipare insieme a sua figlia ad una riunione di famiglia allestita su un’isola per festeggiare i 50 anni di matrimonio di Alba e Pietro, di cui è una parente lontana. Non vede nessuno dei presenti da tempo immemorabile e conserva solo alcuni ricordi dolci di momenti vissuti da ragazzina, che la portano a vivere questa rimpatriata con grande trasporto e curiosità. “L’ho immaginata e vissuta come una donna forte, la cui esistenza poco generosa non è riuscita a spegnere l’innata capacità di sognare e di lasciarsi incantare”. Nella storia Isabella si lancia in un turbinio di passione con Paolo, interpretato da Stefano Accorsi, salendo su una giostra di emozioni accessibile solo a chi – come lei – riesce a fare il salto senza prendere troppo le misure. “Nella vita, questa caparbietà non mi appartiene. Cerco di cogliere le occasioni che si presentano, ma tendo a misurare le distanze e valutare se lo slancio è effettivamente la scelta giusta. Fondamentalmente, sono una riflessiva. Ma incontrare questo personaggio e guardarlo negli occhi da vicino, mi ha aiutata a sondare ed esprimere una parte di me che per natura tengo più sotto controllo. Gabriele mi ha chiesto di esprimere un friccicore proprio di Isabella, una sorta di luce che brilla dentro una donna che la vita ha messo a sedere con determinazione. Nel ricercare quello scintillio, ho scoperto di sentirlo anche un po’ mio e mi sono sentita libera di muovermi nella gestualità ampia di una donna così intraprendente”. Elena con un sorriso luminoso risponde in modo schietto alle nostre domande.

Ecco le risposte di Elena Cucci alle nostre tre domande:

  • Come descriveresti te stessa utilizzando solo qualche aggettivo?
    • Curiosa, appassionata, luminosa.
  • Qual è l’evento che ti ha cambiato la vita?
    • L’incontro con Francesco.
  • Puoi segnalarci uno o più link socialmente utili?

per saperne di più su Elena Cucci

http://www.elenacucci.com/

solo qualche immagine

 

5 recommended