The Happy Prince

 -  -  4

Nel suo ‘The happy Prince’ Rupert Everett dirige e interpreta un ritratto del poeta irlandese Oscar Wilde, lo fa scostandosi dall’iconografia classica e incentrando la narrazione sul lato più intimo ed umano del genio che visse e morì per amore. In una modesta pensione di Parigi, Oscar Wilde (Rupert Everett) trascorre gli ultimi giorni della sua vita, ridotto in solitudine e povertà, nulla ricorda in lui l’uomo più famoso di Londra, è in esilio, lontano dai fasti di un tempo, vittima della sua perdizione. Vive nel ricordo della fatale relazione con Lord Alfred Douglas (Colin Morgan) ripensando alle fughe amorose attraverso varie città per giungere poi a Napoli; con un profondo rimorso nei confronti della moglie Constance (Emily Watson) per aver gettato lei e i loro figli nello scandalo per l’ingiusta condanna della sua omosessualità. Ad accompagnarlo in questo ultimo viaggio solo l’amore e la dedizione di Robbie Ross (Edwin Thomas), che gli resta accanto fino alla fine nel vano tentativo di salvarlo da sè stesso e l’affetto del suo più caro amico Reggie Turner (Colin Firth). Dopo una gestazione di quasi 10 anni, Everett realizza un film malinconico, romantico e decadente, sofisticato ed elegante, che in alcune scene richiama alla memoria ‘Morte a Venezia’ di Luchino Visconti o il ‘Romeo e Giulietta’ di Zeffirelli. Attraverso la parabola discendente di Oscar Wilde ci si ritrova a riflettere su temi universali come l’accettazione della diversità, l’amore per la famiglia, l’altalenarsi tra istinto di autodistruzione e anelito di riscatto, la condanna sociale e il prevalere del pregiudizio. La scelta della favola che da il titolo al film e ne scandisce la narrazione è quanto mai appropriata, alla fine quello che conta e che ci salva è l’amore, la generosità e l’essere accettati per quello che siamo.

SOLO TRE AGGETTIVI

  • Romantico
  • Decadente
  • Sofisticato

SOLO IL POSTER

solo il trailer ufficiale

solo la clip ‘incontro Oscar e Bosie

solo qualche immagine

per seguire il film su facebook

https://www.facebook.com/visionfilmdistribution/

4 recommended