Eureka! Roma 2018 dal 25 maggio al 3 giugno

 -  -  3

Vi segnaliamo gli ultimi appuntamenti di ‘Eureka! Roma 2018: la scienza conquista la città’ in programma nella capitale dal 25 maggio al 3 giugno! Gli ultimi dieci sono dedicati a bambini e ragazzi, che saranno protagonisti delle numerose iniziative scientifiche in programma. Tra le novità a loro rivolte, due giornate speciali proposte dalla Fondazione Bioparco di Roma che dedica il 27 maggio all’evento Millepiedi, insetti & co. e il 3 giugno a Foreste sotto sopra con attività ludico-didattiche a tema rivolte ai bambini e alle famiglie (dalle 11 alle 17). Altre giornate dedicate ai più piccoli il 26 e il 27 maggio al museo Explora con Terrastramba di Werdera S.r.l. che propone, dalle 11 alle 17, iniziative dedicate ai cambiamenti climatici, all’energia rinnovabile e allo sviluppo sostenibile. Nell’ambito dell’iniziativa Microcosmi Urbani (la natura invisibile) della Società Cooperativa Sociale Onlus Ruotalibera è prevista il 27 maggio un’esplorazione urbana per famiglie alla ricerca della natura inesplorata (9.30 – Centrale Preneste Teatro per le Nuove Generazioni – Via Alberto da Giussano, 58). Continuano i laboratori di Biodivercittà – Alla scoperta del verde nelle Biblioteche di Roma, a cura di Associazione Culturale G.Eco. In programma gli ultimi appuntamenti: Merenda per pennuti (Bibl. Centrale Ragazzi 25 maggio ore 17; Bibl. Villino Corsini 26 maggio ore 15.30), Bon Bon di Semi (Bibl. Vaccheria Nardi 29 maggio ore 17; Bibl.Rodari 30 maggio ore 17.30; Bibl. Giovenale 31 maggio ore 17; Bibl. Vaccheria Nardi 31 maggio ore 17.00; Bibl. Centrale Ragazzi 1 giugno ore 17, Bibl. Villino Corsini ore 16.30) e Gigalab – Essenza di cimice e bava di lumaca! (Bibl. Vaccheria Nardi 26 maggio ore 11; 28 maggio ore 17; 29 maggio ore 17; 30 maggio ore 17; 1 giugno ore 17).
Tra le novità degli ultimi dieci giorni di programmazione da segnalare l’iniziativa Roma Science Van a cura di Psiquadro. Per tre giorni, dal 25 al 27 maggio, un furgone pieno di esperimenti e giochi raggiunge il Parco della Garbatella per intrattenere il pubblico con spettacoli scientifici di ogni tipo e argomento. Esperimenti e giochi all’aperto anche per l’evento La piazza della scienza, che nelle giornate del 25 maggio e del 1 giugno, dalle 16 alle 20, propone attività volte ad accrescere il rispetto per l’ambiente nei giardini di Via Giuseppe Saredo. Altra novità importante l’evento La città lontana a cura dell’Associazione Culturale Il Triangolo Scaleno. Il 29, 30 e 31 maggio sono in programma laboratori di botanica nella Biblioteca Vaccheria Nardi e visite con incontri nel Mercato Rionale Tiburtino III. Il 25 maggio con l’evento P(i)azza la scienza, l’Associazione Donne di Carta dedica un’intera giornata a lezioni e incontri a carattere scientifico tenute da esperte di diversi settori all’interno dei treni e tram storici del Polo Museale Atac (dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 18.30 – Via Bartolomeo Bossi). Novità degli ultimi giorni l’evento sull’energia e l’eco-sostenibilità Luce a km zero, a cura di The Hub Roma srl: in programma un’installazione (1° giugno ore 18 – Viale Scalo San Lorenzo, 67 e 2 giugno dalle 20 alle 24 Piazza dell’Immacolata) e il workshop Scuola a pedali (2 giugno dalle 10 alle 13 – Viale Scalo San Lorenzo, 67).
In tema di ambiente e rapporto con il territorio si confermano le tante opportunità di scoperta offerte dalle visite guidate ed escursioni ambientalistiche. La Società Cooperativa Sociale Myosotis m.m. realizza per l’evento Roma Outdoor…la scienza in Villa, le esplorazioni con Science Game a squadre a Villa Pamphilj (26 e 27 maggio ore 9.30 e 11.30 – Via Vitellia, 102), nella Riserva naturale di Monte Mario (2 giugno ore 9.30 e 11.30 – Via E. De Amicis) e a Villa Borghese (3 giugno ore 9.30 e 11.30 – Piazzale del Giardino Zoologico). Opportunisti di successo – Analisi e piante problematiche e aliene invasive a cura di Società Cooperativa Fauna Urbis propone invece le Giornate nel verde con le visite nel Parco Regionale dell’Appia Antica (26 maggio dalle ore 10), a Villa Lazzaroni (2 giugno dalle 10 alle 14), a Villa Lais (3 giugno dalle 10 alle 14) e quattro seminari del ciclo Conosciamoli da vicino dedicati a diverse specie animali (28, 29, 30 e 31 maggio dalle 18 alle 19.30 – Spazi DìNatura Via Appia Antica, 42). Domenica 3 giugno visita alla Pineta di Castel Fusano con seminario della Prof.ssa Maria Gabriella Villani per l’evento Incontri Scientifico-Culturali itineranti nel X Municipio a cura di Associazione Spazi all’arte. L’evento Genius Loci. Dove abita il Genio, a cura di Open City Roma, continua a proporre le sue escursioni alla scoperta di luoghi e quartieri legati alla scienza. In programma il tour tra le vie del Pigneto Space Kids (26 maggio ore 9.30 e ore 11.30 – Piazza Copernico 9-10) e il tour La medicina ha fatto 13! – Il quartiere Portuense e la sua storia (27 maggio ore 17 – Via Portuense 317), entrambi realizzati in collaborazione con SonoFrankie. Tra gli eventi, convegni e incontri in programma in questo periodo segnaliamo l’ultima giornata con l’evento I mille nomi di Fermi. Roma celebra gli ottanta anni dal nobel di Fermi dell’Associazione Culturale Teatro Mobile: viaggi in cuffia all’interno del Dipartimento di Fisica, conferenze a tema e conclusione con letture sceniche di illustri ospiti e la partecipazione straordinaria di Paolo Bonacelli. A questo evento si aggiungono la Conferenza di Scienze Motorie e Sportive del Prof. Paolo Zeppilli, alle ore 10 del 27 maggio nella Sala Sinibaldi dell’Ospedale GB Grassi di Ostia, a cura di Associazione Spazi all’arte; gli incontri di matematica L’arte figurativa incontra la M-teoria – Dialogo tra Francesca Duscià e Massimo Bianchi (28 maggio 18-20 – Foyer del Teatro Valle) a cura di CMTP e Simmetrie in musica, arte e scienza (29 maggio 18-20 – Foyer del Teatro Valle) a cura del Dipartimento di Matematica dell’Università Tor Vergata; il workshop con Elena Bellantoni per l’evento FisicaMente. Dialoghi e Esperimenti tra Fisica e Arte (28 maggio ore 14 – Dip.Fisica La Sapienza) e le due conferenze dell’iniziativa L’acqua di Roma (29 maggio ore 17 – Bibl. Nelson Mandela; 30 maggio ore 17 – Bibl. Vaccheria Nardi). Il 1° giugno alle 18.30 è il giorno, invece, dello spettacolo-incontro Il chinino: storia di malaria e di luce a cura dell’Associazione Culturale Siamo Sapiens in programma al Teatro di Villa Torlonia. Per Le vie della scienza tra passato, presente e futuro curata dall’Associazione Culturale FormaScienza sono in programma gli incontri Caffè Scienza: creatività in matematica. Federico Enriques e l’eredità della scuola di geometria algebrica italiana (29 maggio ore 17 – Bibl. Marconi), Word Cafè: Big Data e Caffè Scienza: Tutti dicono Big Data! (1 giugno dalle 16 alle 19 – Bibli. Marconi) e il laboratorio: Esplorando la natura (30 maggio ore 17 – Parco della Garbatella). Il 3 giugno vanno in scena alla Centrale Montemartini due spettacoli organizzati da Timos Teatro Eventi. Alle ore 16 il talk di Tiziana Catarci e Massimo Temporelli Dall’invenzione del software alla rivoluzione 4.0 e alle 17.30 la performance di Galatea Ranzi e Gianluigi Fogacci Il passato che anticipa il futuro.

Per saperne di più e per il programma completo

www.eurekaroma.it

solo tre immagini

3 recommended