Rievocazione Storica della Girandola 29 giugno Roma

 -  -  5

Un evento assolutamente da non perdere che unisce la spettacolarità alla solidarietà: il 29 giugno la XII Edizione della Rievocazione Storica della Girandola a Roma! Alle 21.30 nella splendida cornice di Piazza del Popolo, in occasione della ricorrenza dei Ss. Pietro e Paolo, Patroni della Città di Roma, torna ad accendersi la Girandola sulla terrazza del Pincio, eseguita in sincronia musicale sul repertorio musicale classico. Il tradizionale spettacolo di fuochi d’artificio, che quest’anno celebra la ‘Candela Romana’, promuove una raccolta fondi a favore dei bambini audiolesi dell’Istituto Effetà Paolo VI di Betlemme, a cura del Modavi Onlus. La girandola è ideata dal Cav. Giuseppe Passeri, organizzata e realizzata dal Gruppo Nona Invicta, sostenuta dal comitato d’onore de La Girandola presieduto da Federico Mollicone, la manifestazione è promossa dal MAIN SPONSOR Fondazione Cultura e Arte, da Acea e dall’Associazione Metamorfosi ed è patrocinata da Mibact, Comune di Roma, Pontificio Consiglio della Cultura che fin dalla prima edizione ha saputo valorizzare e riconoscere l’importanza storica, artistica e culturale di questa rievocazione storica.
Precederà lo spettacolo alle 20.30 l’esibizione della Fanfara del IV reggimento Carabinieri a cavallo, presente in forma pedata. A guidare il pubblico nella veste di presentatore, la voce ufficiale de La Girandola, l’attore Daniele Coscarella. Inoltre, l’attore e regista Leonardo Petrillo, leggerà brani e aforismi sui fuochi pirotecnici e un estratto dal libro della Girandola.
Nel pomeriggio, alle 16.00, avrò luogo la quarta edizione de La Coppa della Girandola, la tanto attesa regata di canottaggio istituita nel 2015 dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo con il supporto del Comitato Regionale Lazio della FIC e la partecipazione dei Circoli Storici romani. Alla competizione parteciperanno – per assicurarsi l’ormai prestigiosa Coppa Challenge de la Girandola – oltre alla Tevere Remo, fino a due armi per ciascuno, il Circolo Canottieri Aniene, il Circolo Canottieri Lazio, il Circolo Canottieri Roma, Circolo Canottieri Tirrenia Todaro, Canottieri Navalia. Il campo di gara, su una distanza di circa mt. 450, è il tratto compreso fra Ponte Cavour e Ponte Regina Margherita con l’arrivo allo storico galleggiante San Giorgio della Tevere Remo.
Vi segnaliamo poi il contest di arti visive realizzato nell’ambito delle iniziative promosse in occasione della Girandola. I partecipanti sono chiamati ad immortalare, utilizzando dal pennello alla macchina fotografica, l’antica rievocazione storica. Le opere raccolte saranno visibili sulla pagina Facebook ufficiale della Girandola: le tre che riceveranno i maggiori apprezzamenti dagli utenti, saranno sottoposte al giudizio tecnico del comitato tecnico-scientifico presieduto da Robbi Huner. L’edizione 2017 è stata vinta da Stefan Meier.
E per finire, dal 28 al 30 giugno, presso la galleria D.d’Arte/ Plus Arte Puls di viale Mazzini, sarà possibile ammirare una selezione delle opere fotografiche più rappresentative della Girandola. Alcuni di questi scatti saranno presenti anche nel Mese della Fotografia dal 1° al 31 marzo 2019 (MFR19).
Ecco le informazioni utili per accedere alla Girandola:
Per le nuove disposizioni di Safety e Security in piazza del Popolo saranno predisposti dei varchi controllati aperti dalle ore 19:30, l’ingresso è libero ma a numero limitato. Gli spettatori sono invitati ad arrivare per tempo per poter agevolare le operazioni di controllo. La piazza sarà attrezzata con opportune strutture di emergenza medica per ogni evenienza di soccorso. La manifestazione terminerà alle ore 22.00 e il pubblico potrà defluire dai percorsi segnalati dai responsabili alla sicurezza muniti di apposito cartellino di riconoscimento.

per saperne di più

https://www.facebook.com/CarnevaleRomano/posts/1607414359387599

5 recommended