Il pensierino della domenica 34 di Frankie

 -  -  6

Conoscenza. Esperienza. Per giudicare una cosa occorre conoscerla, averla vissuta, averne esperienza. Quante volte abbiamo rifiutato di fare qualcosa. E abbiamo detto (o pensato): non mi va, non lo faccio, non sono capace, non mi piace. Senza sapere se quello che rifiutavamo a priori ci sarebbe piaciuto, ci sarebbe andato, ci avrebbe divertito o addirittura reso felici. Partendo dal presupposto che se ci si impegna si riesce a fare tutto (o quasi), e che superare i propri limiti e i propri pregiudizi è una grande sfida, imparare qualcosa di nuovo ci arricchisce, ci rende migliori, ci apre mentalmente a nuove esperienze e a nuovi percorsi. Certo non è facile decidere di iniziare ad apprendere, di cimentarsi in discipline o attività che apparentemente non fanno per noi… però la gioia che provi la prima volta che raggiungi l’obiettivo importante per te è indescrivibile. Quando nuoti dopo aver avuto paura dell’acqua per tanti anni, quando cucini una nuova ricetta e ti viene bene, quando fai la ruota senza cadere, quando canti senza stonare, quando riesci ad aggiustare una cosa rotta, quando partecipi a un gioco che non conoscevi (io ho imparato Burraco), quando vai in bicicletta senza rotelle, insomma quando ti butti, quando provi, quando ti fai insegnare da chi ne sa più di te. Poi ci sono le cose che invece non riesci a smettere di fare. Quelle che ti fanno male ma ti danno dipendenza. Ma questa è un’altra storia. E un altro pensierino. Buona domenica a chi deve smettere e a chi si decide a cominciare!

SOLO TRE PAROLE

  • Imparare
  • Conoscere
  • Scoprire

 

6 recommended