Ritratto di famiglia con tempesta

 -  -  8

In 'Ritratto di famiglia con tempesta' il regista Kore-eda Hirokazu sviluppa un tema che ci riguarda tutti, la realizzazione delle proprie aspirazioni. Partendo dal presupposto che 'non tutti diventano quello che volevano essere', attraverso la figura del protagonista Shinoda Ryota (interpretato da Abe Hiroshi) il film mostra cosa succede quando ciò che vorremmo essere non corrisponde a quello che in realtà siamo. Seguendo le vicissitudini della famiglia di Ryota viene raccontato con grande intelligenza e leggerezza lo scontro tra i sogni e la vita quotidiana, tra le aspettative e la realtà. Una tempesta metereologica, un tifone, sembra essere l'occasione propizia per placare le 'tempeste' interiori dei protagonisti. Una commedia umana dolce amara che lascia intravedere un riscatto positivo, potremmo dire che la frase rappresentativa del film è quella che viene pronunciata nella parte finale da Ryota: 'Quello che conta è vivere la vita cercando di diventare quello che voglio essere'.

Solo tre aggettivi

  • Misurato
  • Profondo
  • Dolceamaro

Solo Qualche foto dal film

Il regista da Solo

Il Trailer del film

Il POSTER del film

8 recommended