Slow Film Fest 14-22 ottobre

 -  -  6

Vi segnaliamo un festival che unisce cinema, cultura e territorio con una serie di appuntamenti che vanno dalle passeggiate tra storia e cultura alle proiezioni, dalle degustazioni alla scoperta degli artigiani, dai convegni agli incontri con le scuole: Slow Film Fest, 14/16 ottobre a Roma e 19/22 ottobre a Tolfa. Ecco la descrizione ufficiale: “L’Associazione Culturale Muovileidee, che opera da più di dieci anni nell’organizzazione di festival e eventi cinematografici, musicali e multisciplinari, è la promotrice dello Slow Film Fest, il primo festival di cinema dedicato a una visione cinematografica in termini slow (prende spunto dalla rete di città slow). Il festival è nato a Tolfa nel 2015 e a partire dall’edizione 2017, inizia il suo percorso itinerante scegliendo come apertura la città di Roma e nello specifico il Municipio II e VII. Partiamo da Tolfa e dal suo ingresso nel circuito delle città slow. Titolo concesso a tutti quei comuni con meno di 50.000 abitanti che non siano capoluogo di provincia e che rispettino 52 requisiti su 6 macroaree relativi alle politiche gestionali e di sviluppo. I cardini attorno a cui si sviluppano i concetti e i progetti di Cittaslow, unici nel panorama mondiale, sono principalmente il rispetto per l’identità locale, per le diversità, il patrimonio di comunità, la cultura, il rispetto dell’ambiente naturale, del paesaggio e della biodiversità, la responsabilità, elemento imprescindibile di sviluppo locale. Roma, invece, dal 2017, come ‘testimonial’ del festival, in modo da creare questo ponte reale con il resto del territorio della Regione Lazio, e come ‘promotrice’ degli argomenti legati al tema dell’iniziativa, al turismo creativo e culturale, alla memoria come progetto. Slow Film Fest, diretto da Maria Luisa Celani e Marco Bartolomucci (con la collaborazione di Cristina Borsatti e Susanna Stivali), punta a raccontare tutto questo, attraverso l’immagine (proiezioni di documentari e cortometraggi), passeggiate tra storia e cultura con soste per conoscere gli artigiani locali, escursioni, degustazioni e merende, convegni, incontri con le scuole. Tre le principali sezioni: DOCUMENTA, dedicata al film documentario e indipendente, nazionale e internazionale, con tematiche d’interesse culturale con approccio slow; WUMAN VISIONS, sezione dedicata a temi dove le donne sono protagoniste; SMART, dedicato al cinema breve, ai più giovani e a tematiche territoriali. Slow Film Fest è anche story-telling, nel 2017 inizieremo un progetto di raccolta di materiale d’archivio e interviste dedicate a conoscere la vera essenza antropologica, culturale, storica e paesaggistica del territorio (incominceremo con il Municipio II e VII di Roma e Comune di Tolfa), per salvarne la memoria oltre a dar vita a possibili storie da raccontare, in modalità slow. In questo modo possiamo parlare di Ricerca, Produzione, Distribuzione e Formazione dello Slow Film Fest.”

per saperne di più

https://www.facebook.com/SlowFilmFest/

solo due immagini

6 recommended