I will keep a light burning 19 0ttobre Roma

 -  -  10

Vi segnaliamo un evento da non perdere legato alla mostra di Renaud Auguste-Dormeuil ‘Jusqui’ici tout va bien’, in corso al Macro Testaccio Padiglione A, la performance itinerante dell’artista francese che si terrà il 19 ottobre dalle 18 alle 21 presso lo Stadio delle Terme di Caracalla: ‘I will keep a light burning’. 1000 candele, che andranno a formare la mappa delle stelle sul cielo di Roma del 19 ottobre, verranno collocate al centro dello stadio, ricordando simbolicamente il cielo romano delle Olimpiadi del 1960 quando l’atleta etiope Abebe Bikila conquistò l’oro nella maratona correndo scalzo tra le strade della Capitale. In continuità con la mostra al Macro questa performance continua a riflettere sulla natura enigmatica e complessa del tempo. ‘I will keep a light burning’ ci pone infatti di fronte alla sincrona doppiezza di un’idea del trascorrere del tempo che se da una parte deduciamo dalla nostra esperienza della realtà, dall’altra avvertiamo essere una condizione implicita alla realtà stessa.Guardare la proiezione del cielo stellato come sarà tra cent’anni di fronte a noi, mentre il tempo della nostra vita non ci consentirà di vederlo davvero, comporta un singolare, ma non eccezionale, divario tra esperienza e conoscenza che solo l’arte può risaldare grazie all’immaginazione. La performance rappresenta anche l’occasione per presentare ArtinSport project, un progetto che nasce dall’integrazione delle diverse competenze dei suoi ideatori: una società di organizzazione di eventi sportivi, l‘Atleticom, Raffaele Gavarro, critico e curatore, e Elisabetta Giovagnoni, anima di Arteealtro, organizzatrice di eventi espositivi.

Per saperne di più  

http://www.artemagazine.it/appuntamenti/item/5351-roma-stadio-delle-terme-di-caracalla-performance-di-renaud-auguste-dormeuil

solo una immagine

10 recommended