Sabrina Brazzo

 -  -  6

Sabrina Brazzo, Etoile Internazionale già Prima Ballerina del Teatro alla Scala di Milano, ha fondato nel 2012 la Compagnia Jas Art Ballet nel 2012 insieme al marito Andrea Volpintesta, Primo Ballerino Internazionale e Ballerino del Teatro alla Scala di Milano. Entrambi ballerini di fama, sono direttori artistici di questa compagnia composta da giovani e talentuosi danzatori italiani che partecipano a tutte le produzioni e gli spettacoli che hanno come base la danza classica ma che spaziano anche in chiave contemporanea e neoclassica. Uno dei punti chiave e fine dei progetti portati avanti è quello di dare la possibilità a queste giovani leve di crescere artisticamente e professionalmente, accompagnati e seguiti in questa crescita non solo dai due artisti fondatori ma anche da altri artisti ospiti provenienti da realtà importanti del panorama della danza. La danza come prodotto Made in Italy per eccellenza sia su territorio nazionale che internazionale supportato da un team artisticamente qualificato di settore, coreografi, scenografi, costumisti, fotografi e maître de ballet. L’obiettivo della compagnia è quello di avvicinare in particolare i giovani al mondo della danza e del teatro, ma anche un pubblico più profano attraverso idee e proposte artistiche nuove. Attraverso, cioè, una danza narrativa, fresca e di attualità, con un’attenzione particolare a problematiche sociali come la dislessia, la violenza sulle donne e il recupero dei giovani. Per Sabrina e Andrea la danza è un mezzo di comunicazione ed espressione del futuro e del progresso, ed è un soprattutto un mezzo per sensibilizzare le persone su argomenti importanti come la dislessia. Una patologia che colpisce il 3 per cento della popolazione italiana e che Sabrina ha tenuto nascosta per anni ma è riuscita ad affrontare con grande forza di volontà proprio attraverso la danza. L’abbiamo incontrata in occasione della Press Dance per la XXXVI Giornata Mondiale della Danza, evento organizzato dall’Associazione Stefano Francia – EnjoyArt, durante il quale ha parlato dell’importanza della danza e dei progetti che porta avanti insieme al marito Andrea. Oltre a rispondere alle tre domande, Sabrina ci ha raccontato della sua compagnia, della sua esperienza di artista dislessica e dell’insegnamento che ora è in grado di offrire ai giovani ballerini come lei.

Ecco le risposte di Sabrina Brazzo alle nostre tre domande:

  • Come descriveresti te stessa utilizzando solo qualche aggettivo?
    • Imbranata, geniale, sensibile.
  • Qual è l’evento che ti ha cambiato la vita?
    • Quando ho iniziato a fare danza.
  • Puoi segnalarci uno o più link socialmente utili?

PER SAPERNE DI PIÙ SU sabrina brazzo E JAS ART BALLET

https://www.facebook.com/Jas-Art-Ballet-Company-482421438586692/

SOLO IL PROMO TRAILER DI ‘SWAN LAKE’

SOLO IL VIDEO DI ‘LA MIA VITA D’ARTISTA’

SOLO IL VIDEO DI ‘OPERA DANZA FESTIVAL’

SOLO IL VIDEO DI ‘RAVEL PROJECT’

solo qualche immagine

 

6 recommended