Giuseppe Pedersoli

 -  -  3

Sono nato a Roma l’11 febbraio 1961 immerso in una famiglia di cineasti, mio nonno Giuseppe Amato grandissimo protagonista del Neorealismo italiano e produttore, tra gli altri capolavori, anche de ‘La Dolce Vita’; mio padre Carlo Pedersoli in arte Bud Spencer e’ ancora oggi considerato l’attore italiano più popolare nel mondo. Tuttavia ho studiato Giurisprudenza alla Statale di Milano e pensavo che la mia vita sarebbe stata dedicata all’avvocatura, quando poi nel 1982 per puro caso collaborai con Sergio Leone alla preparazione di ‘C’era una volta l’America’ come semplice assistente alla regia e anche io fui folgorato dal fascino del cinema. Ho prodotto il mio primo film ‘Streghe’ a 26 anni e poi qualche decina di produzioni italiane e internazionali sia cinematografiche sia televisive per le quali ho anche scritto alcune sceneggiature. Dal 1990 sono sposato con Lupita e ho tre figli, Carolina, Alessandro e Carlo che continuano a darmi felicità. Sta per uscire il 31 maggio in libreria, il mio primo lavoro letterario ‘Il Patto col Diavolo’: si tratta di un thriller politico sulla situazione italiana. Quando ho cominciato a scriverlo quasi un anno fa non pensavo che sarebbe diventato molto più realistico di quanto avevo ipotizzato. Si tratta di un paradosso e di una provocazione ma spero faccia riflettere qualche lettore sul modello di società col quale ci stiamo abituando a convivere.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Affidabile
    • Fatalista
    • Incorruttibile
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • Certamente l’incontro con mia moglie Lupita, il 21 febbraio 1990, il giorno del suo compleanno a Miami. Praticamente mi sono ‘imbucato’ alla sua festa senza conoscerla e tre mesi dopo eravamo sposati e con lei ho ‘sposato’ anche sua figlia Carolina. Poi abbiamo avuto due ragazzi, Alessandro, bravo imprenditore nella creazione di orologi di moda e Carlo, grande sportivo e campione nelle Arti Marziali Miste. Sono già ventotto anni di totale felicità per me e spero molti altri a venire.
  • Solo un link so­cial­men­te uti­le
    • Sono un sostenitore da anni di Smile Train e Emergenza Sorrisi www.emergenzasorrisi.it perché conosco la serietà, la professionalità e lo spirito di servizio di alcuni tra i medici di questa organizzazione che si adopera da anni per restituire ai bambini un sorriso e una serenità che non conoscevano dalla nascita perché deturpati dal labbro leporino o da altre malformazioni del viso. Questi medici oltre ad operare direttamente in ogni angolo disagiato del mondo, contribuiscono a formare localmente il personale medico in modo che dopo le loro missioni, i bambini possano continuare ad avere assistenza adeguata e molti altri possano essere operati.

solo qualche immagine

3 recommended