The Feeling of Summer 11 luglio Pirelli Hangar Bicocca Milano

 -  -  4

Un evento assolutamente da non perdere presso Pirelli HangarBicocca a Milano: The Feeling of Summer, l’11 luglio dalle 19 all’1 di notte! la quarta edizione del festival estivo prevede un ricco programma musicale che si svolgerà, come da tradizione, negli spazi esterni di Pirelli HangarBicocca. The Feeling of Summer mette in discussione gli stereotipi culturali e musicali tradizionalmente legati ai paesi tropicali e propone un programma che supera i confini geografici e tra generi musicali: i ritmi brasiliani incontrano il free jazz nord europeo, accomunati dalla forza dell’improvvisazione; la musica tradizionale colombiana si ibrida con frenetici spaesamenti psichedelici e sonorità urbane; la composizione digitale si sposta verso la techno contaminandosi con la dancehall giamaicana.
Apre il programma Paal Nilssen-Love, uno dei più prolifici musicisti della scena sperimentale norvegese con il nuovo progetto Paal Nilssen-Love’s Brazil Funk Impro, che coinvolge i brasiliani Paulinho Bicolor, Felipe Zenicola, il protagonista del free jazz norvegese Frode Gjerstad e l’olandese Terry Ex, chitarrista del gruppo punk rock The Ex. La serata prosegue con Romperayo Sound System, gruppo che si inserisce nella nuova scena musicale colombiana che reinterpreta le proprie radici mescolando ritmi della tradizione all’elettronica moderna. La band è guidata da Pedro Ojeda (conosciuto anche per progetti come Los Pirañas, Frente Cumbiero, Ondatrópica e Chupame El Dedo) che a Milano presenterà un live basato su campionamenti, sintetizzatori e percussioni con soundsystem alternativo.
Il programma si conclude con un live del musicista berlinese errorsmith, importante figura della scena club tedesca fin dagli anni 90, che si muove attraverso i confini dei diversi generi dance aprendo a nuovi ritmi e forme sonore. Radicate nella scena club le sue sonorità sono caratterizzate da un’attenzione per la musica sperimentale e da una spiccata fisicità. The Feeling of Summer, il cui titolo è ispirato alla mostra di Matt Mullican “The Feeling of Things” e alla sua ricerca sulla percezione fisica e mentale, propone un mix di linguaggi, simboli e riferimenti culturali che caratterizzano alcune delle culture musicali urbane più interessanti di oggi.

per saperne di più

The Feeling of Summer

4 recommended