Gioia Spizzichino

 -  -  1

Gioia Spizzichino, una Gioia di nome e di fatto, ha alle spalle un percorso di tanti lavori ed è da sempre interessata all’arte, alla cultura, alla creatività, all’artigianato e alla letteratura (con una passione per Erri De Luca). Il 16 dicembre 2017 ha realizzato un sogno che coltivava da tempo: la creazione di un luogo reale, magico dove tutto questo potesse coincidere con la filosofia di Ass.cult.Officine Creative Roma, che lei descrive così: “Officine… Creative… Due parole che raccontano una storia. Due parole semplici e importanti. Due livelli di interazione con il mondo che diventano una sintesi che ci piace. L’officina è le mani, il tatto, i sensi, la capacità di costruire. È il sole, la terra, gli oggetti. La creatività è invece il nostro sguardo sul mondo, il nostro sogno e la nostra passione. Il cuore che batte, il sorriso di un giovane che parte, la bellezza della semplicità, la magia dello stupore, la leggerezza di un’idea. Pensiamo di aver trovato la sintesi di tutto questo, la sua casa, in un luogo fisico e meraviglioso, al box 26 di via Riano 23 nel mercato rionale di Ponte Milvio a Roma. Qui abbiamo raccolto e raccoglieremo i migliori artigiani creativi, mostreremo il loro lavoro per offrire ogni giorno uno spettacolo diverso. Questo sarà uno spazio aperto ai giovani talenti di ogni età, per promuovere il loro lavoro artigianale, la loro eccellenza. Officine Creative è il nostro punto di vista, piccolo e laterale ma anche un po’ ambizioso sul Made in Italy di qualità. Oltre a tutto questo, Officine Creative al suo interno possiede un vero e proprio tesoro, qualcosa di unico, ha dato vita al progetto Free Book, la prima libreria gratis di Roma. Un luogo dove regalarsi libri, in modo che possano circolare ed essere ri-condivisi, in assoluta liberalità. Abbiamo incontrato Gioia Spizzichino al primo evento – melting pot d’arte, colori, riciclo e poesia organizzato da Officine Creative ‘Arte ai Banchi – Cambio di destinazione d’uso’, che si è svolto il 15 settembre 2018 a Ponte Mollo Square, la piazzetta centrale del Mercato di Ponte Milvio. Una serata all’insegna della cultura, della condivisione e della voglia di stare insieme dove Gioia, Officine Creative, Free Book hanno presentato le opere di artisti e poeti, con vernissage, performance, reading, dediche e firmacopie dagli autori Alessandra Angelini, Barbara Maresti e Luigi Costantino.

Ecco le risposte di Gioia Spizzichino alle nostre tre domande:

  • Come descriveresti te stessa utilizzando solo qualche aggettivo?
    • Testarda, chiacchierona, gioiosa.
  • Qual è l’evento che ti ha cambiato la vita?
    • La nascita di mia figlia.
  • Puoi segnalarci uno o più link socialmente utili?

PER SAPERNE DI PIÙ SU gioia spizzichino e officine creative

https://www.facebook.com/officinecreative.romahandmade/ http://www.officinecreativeroma.com/

solo qualche immagine