Gabriele Rondani

 -  -  6


Gabriele Rondani si descrive così : “Sono Direttore Marketing e PR di Rinaldi 1957 Importatori a Bologna. Per il mio lavoro attuale mi sposto ogni giorno da Milano a Bologna. Sono nato a Milano dove ho frequentato prima il liceo classico poi l’università laureandomi in Economia e Commercio, con una tesi in marketing del terzo settore. È un argomento molto affascinante legato a tutte le tecniche e le strategie di marketing che si possono applicare anche al terzo settore. Ho avuto la fortuna di fare notevoli viaggi sempre avendo cura di avvicinarmi alle persone, a stretto contatto con la popolazione  locale. Nella mia famiglia abbiamo la possibilità di aiutare chi ha bisogno e lo facciamo in tanti modi, anche con l’adozione a distanza di un bambino vietnamita. Cerchiamo di aiutare  attraverso piccoli gesti le persone che vengono qui. Conosco qualche parola di senegalese e di arabo, così cerco di essere utile a  coloro che vengono in Italia e non sempre sono facilitati a livello personale e umano ad ambientarsi”. Abbiamo incontrato Gabriele Rondani a Roma in occasione della presentazione del nuovo Rum Sherry Cask, l’ultimo nato in Edizione Limitata prodotto da Don Papa. Ha risposto con estrema gentilezza e simpatia alle nostre tre domande e ci ha raccontato come avviene la scelta delle aziende fornitrici. In accordo con quanto ci ha riferito anche Anna Sgarzi, la ditta Rinaldi 1957 seleziona fornitori che non sfruttano né il terreno né la popolazione dove vengono prodotti i distillati distribuiti dalla casa. Infatti anche Don Papa si preoccupa che i lavoratori delle coltivazioni di canna da zucchero vengano retribuiti in maniera adeguata e che venga garantita la sostenibilità alla popolazione.

Ecco le risposte di Gabriele Rondani alle nostre tre domande:

  • Come descriveresti te stesso utilizzando solo qualche aggettivo?
    • Passionale, curioso, positivo

  • Qual è l’evento che ti ha cambiato la vita?
    • L’infarto del mio papà, che per fortuna è andato bene.

  • Puoi segnalarci uno o più link socialmente utili?
    • Più che segnalare un link vorrei dire di fare attenzione a tutto ciò che è più vicino a noi e che non vediamo durante le nostre giornate intense. Non ci accorgiamo che ci sono molte cose da fare socialmente utili vicino a noi.

PER SAPERNE DI PIÙ SU Rinaldi 1957

http://www.rinaldi.biz/portal/page/portal/Rinaldi/

Solo tre immagini

 

6 recommended