Fabrizio Bramerini

 -  - 

Abbiamo incontrato Fabrizio Bramerini il 17 ottobre 2018 presso la Sala Lettura della Biblioteca Storica Nazionale dell’Agricoltura alla presentazione del suo libro ‘Atlante Letterario di Villa Borghese’, edito da Fefè Editore e con le prefazioni di Alberta Campitelli e Valter Fabietti. Oltre a rispondere alle nostre tre domande, Fabrizo Bramerini ci ha raccontato qualcosa di sé e del libro: “Sono nato ad Arcidosso, un paese alle pendici del Monte Amiata, ma sono di fatto romano, lavoro nella Protezione Civile Nazionale, mi occupo di rischio sismico, e quindi rispetto al libro è una cosa completamente diversa, ma solo in apparenza. In realtà, come spesso accade, ci sono moltissimi contatti fra quello che uno fa privatamente o per passione e la propria attività lavorativa. lI libro parla di luoghi e io, guarda caso, lavoro sui luoghi dal punto di vista del rischio. Ci sono delle contaminazioni che vanno e vengono tra un campo e l’altro e questo è un condizionamento dovuto alla formazione professionale. Sono architetto, guardo ai luoghi e alle modificazioni che gli uomini fanno dei luoghi da un certo punto di vista, con una certa visione e un certo modo di descriverli. Il libro è una mappatura delle ambientazioni della narrativa su Villa Borghese a Roma. Sugli autori che hanno utilizzato la villa per ambientare delle storie e dei personaggi. Ho estratto da molti libri tutte queste ambientazioni, poi le ho classificate e le ho collocate geograficamente. Sono venute fuori delle mappe e delle mappe tematiche su temi come amore, baci, inquietudini, paure, fantasia e follia che rileggono, da un punto di vista molto particolare, il territorio di Villa Borghese”.

Ecco le risposte di Fabrizio Bramerini alle nostre tre domande:

  • Come descriveresti te stesso utilizzando solo qualche aggettivo?
    • Serio, serissimo, serioso.

  • Qual è l’evento che ti ha cambiato la vita?
    • Questo libro (Atlante Letterario di Villa Borghese).

  • Puoi segnalarci uno o più link socialmente utili?

PER SAPERNE DI PIÙ SU fabrizio bramerini e sul libro

https://www.fefeeditore.com/fefe-editore/autori/620-bramerini-fabrizio

SOLO qualchE IMMAGINe