MIC Card Roma

 -  -  2

Grande successo per la MIC card dei Musei in Comune di Roma! “Siamo orgogliosi, come Zètema, di aver contribuito al successo della MIC, premiata ieri a Rimini alla 22esima edizione di Ecomondo, la fiera dell’economia verde e circolare, e il cui premio è stato ritirato dal Vicesindaco con delega alla Crescita culturale di Roma Capitale, Luca Bergamo, ideatore e promotore del progetto della MIC”.
E’ quanto dichiara Francesca Jacobone, Presidente di Zètema Progetto Cultura, commentando l’ottimo risultato raggiunto dalla MIC, la card che per 12 mesi, al costo di soli 5 euro, consente l’accesso illimitato in tutti i Musei civici della Capitale e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza, rivolta ai residenti a Roma e agli studenti delle Università pubbliche e private della città.
“Il fatto che in soli 110 giorni – aggiunge la Jacobone –  cittadini romani e studenti universitari abbiano scelto e acquistato oltre 30 mila MIC, recandosi nei Musei civici e nei Turist Infopoint della città, ci indica che si sta facendo un ottimo lavoro in termini di promozione e di offerta del servizio. Questo successo – conclude la Presidente – è per noi un ulteriore stimolo a fare sempre di più, per quanto ci compete, per la promozione della Cultura e la fruibilità dei Musei Civici della nostra città”.
La MIC è ideata e promossa da Roma Capitale e realizzata da Zètema Progetto Cultura nell’ambito dei servizi per la Sovrintendenza Capitolina ai Beni culturali.
La MIC è la nuova card che al costo di 5 euro offre l’accesso illimitato per 12 mesi nei Musei in Comune e nei siti storico artistici e archeologici della Sovrintendenza, rivolta ai residenti a Roma, ai domiciliati temporanei a Roma* e agli studenti di Università pubbliche e private presenti nel territorio cittadino. In vendita all’indirizzo http://miccard.museiincomuneroma.it
La MIC card una validità di 12 mesi dalla data di attivazione in biglietteria ed è rinnovabile;
consente di presentarsi, muniti di un documento di riconoscimento, direttamente all’ingresso del Museo senza passare per la biglietteria;
si può comprare presso: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo di Roma, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia: Casino dei Principi / Casino Nobile / Casina delle Civette, Museo dell’Ara Pacis, Museo Civico di Zoologia, Galleria d’Arte Moderna, Museo Giovanni Barracco, Museo Napoleonico, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina, Museo delle Mura, Villa di Massenzio o i Tourist Infopoint (per consultare gli orari di vendita di ogni Tourist Infopoint: Termini, Minghetti, Sonnino, Fori Imperiali, Navona, Castel Sant’Angelo, Ciampino, Fiumicino);
è nominativa e va accompagnata sempre da un documento di riconoscimento;
per acquistarla è necessario presentare un documento che attesti il possesso del requisito (residenza, domicilio temporaneo, iscrizione universitaria all’anno in corso), lasciare i propri dati e firmare la dichiarazione di consenso al trattamento dei dati personali (modello); la persona che compila il modulo dovrà presentarsi fisicamente con un documento di riconoscimento presso uno dei punti di acquisto/ritiro della MIC;
è possibile acquistare la MIC per un’altra persona presentando: una copia del documento di identità,  il modulo richiesta dati MIC (compresa informativa e consenso) compilato e firmato dalla persona interessata, la delega dell’acquirente. Nella delega si dovranno riportare le anagrafiche del delegante, le anagrafiche del delegato e la specifica della finalità della delega (delega per acquisto o ritiro Mic per conto del delegante)
è anche acquistabile on line al prezzo di € 5,00 + € 1,00; la card dovrà essere attivata e ritirata presso i Musei in Comune e i Tourist Infopoint; è possibile ritirare la MIC per un’altra persona presentando: una copia del documento di identità,  il modulo richiesta dati MIC (compresa informativa e consenso) compilato e firmato dalla persona interessata, la delega dell’acquirente. Nella delega si dovranno riportare le anagrafiche del delegante, le anagrafiche del delegato e la specifica della finalità della delega (delega per acquisto o ritiro Mic per conto del delegante).
Ricordiamo che i residenti a Roma al di sotto dei 18 anni hanno diritto all’accesso gratuito presso i Musei in Comune: condizioni di gratuità e riduzioni.

Per saperne di più

http://www.museiincomuneroma.it/it/infopage/mic-card

2 recommended