Green Book

 -  -  4

Tratto da un'amicizia vera, 'Green Book' è un progetto carico di passione, emotività, musicalità e si avvale delle interpretazioni straordinarie del candidato all’Oscar Viggo Mortensen e del Premio Oscar Mahershala Ali. Diretto da Peter Farrelly, il film è candidato a 5 Premi Oscar e ha già vinto 3 Golden Globe e il Premio del Pubblico al Toronto Film Festival 2018. La storia è ambientata nel 1962, e racconta del buttafuori italoamericano Tony Lip (Tony Vallelonga - Viggo Mortensen) che, dopo la chiusura di uno dei migliori club di New York in cui lavora, deve a tutti i costi trovare un lavoro per mantenere la sua famiglia. Accetta di lavorare per il pianista afroamericano Don Shirley (Mahershala Ali) e decide si seguirlo in tour nel sud degli Stati Uniti. Nonostante le differenze e gli iniziali contrasti, tra i due si instaurerà una forte amicizia. A Tony, il viaggio con Shirley nel 1962 apre gli occhi per la prima volta sulla piaga degli afroamericani nel sud, e sull’enormità di umiliazioni - e pericoli davvero reali - che riversano sui neri con le leggi razziali e i privilegi dei bianchi. All'epoca le leggi di Jim Crow mettevano limiti su dove i neri potessero mangiare, dormire, sedersi, fare acquisti e camminare. Hanno determinato persino quali fontanelle e bagni potessero usare gli afroamericani. In effetti, hanno circoscritto quasi ogni aspetto della loro vita quotidiana. Alcune città del sud hanno persino istituito delle leggi sul coprifuoco, che hanno reso illegale per i neri lo stare fuori dopo il tramonto. L'arresto era la cosa meno terribile che potesse accadere loro se fossero stati catturati. Green Book è la guida in cui venivano segnalati i luoghi dove i neri potevano andare. In un'epoca come la nostra è davvero importante che vengano realizzati film come questo, per ribadire il concetto dell'uguaglianza, il fatto che siamo tutti esseri umani indipendentemente dal paese di appartenenza, dal colore della pelle, dal tipo di religione che seguiamo, dalle scelte personali che facciamo. Vivendo di persona certe esperienze si riesce a capire fino in fondo qualcosa che apparentemente non ci riguarda, si può cambiare la prospettiva e il modo di vedere ciò che ci circonda. Questo film rappresenta un'occasione per ricordare ma anche per aprire gli occhi sulla società attuale. Per dirla con le parole del figlio di Tony Vallelonga, Nick "Quello che mio padre ha vissuto con Dr. Shirley in quel viaggio ha cambiato il modo in cui guardava il mondo, perché ha visto cose che non si era reso conto che stessero accadendo, cose che non aveva mai visto prima. In definitiva, penso che la stessa cosa valesse anche per Dr. Shirley. Era solo un viaggio di due mesi, ma è stato un grande cambiamento per mio padre, e ha modificato anche il modo in cui ci ha insegnato a trattare e rispettare le persone". Un film sui valori universali, sull'amicizia vera, sull'accettazione del diverso, che trascina lo spettatore in un crescendo di emozioni, impreziosito da una colonna sonora meravigliosa.

SOLO TRE AGGETTIVI

  • Coraggioso
  • Emozionante
  • Musicale

SOLO IL TRAILER UFFICIALE

solo la featurette 'a look inside'

solo la clip 'salato'

solo la clip 'lettera'

solo la clip 'a big story'

solo tante immagini

4 recommended