Roma Capitale e FIR: Musei Civici gratis con i biglietti del Guinness Sei Nazioni

 -  -  3

Vi segnaliamo con piacere la nuova partnership tra la FIR – Federazione Italiana Rugby e Roma Capitale che prevede l'ingresso gratuito nel Sistema Musei Civici dei possessori dei biglietti del Torneo di Rugby Guinness Sei Nazioni 2019! In occasione della ventesima edizione del Guinness Sei Nazioni 2019, il torneo di Rugby più antico del mondo, la città di Roma scende ancora in campo al fianco degli Azzurri grazie ad una nuova importante collaborazione siglata tra la FIR – Federazione Italiana Rugby e Roma Capitale – Assessorato Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi, Assessorato alla Crescita Culturale, Assessorato allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro, con la partecipazione di Zètema Progetto Cultura. Un sodalizio tra sport, cultura e turismo che consente alle migliaia di appassionati stranieri e italiani che arrivano per seguire il Sei Nazioni a Roma di usufruire, grazie al contenitore IV TEMPO – RUGBY E CULTURA, delle opportunità di arricchimento culturale offerte dalla Capitale. Novità anche per la vendita diretta dei biglietti del Sei Nazioni nei Tourist Infopoint (Termini, Minghetti, Fori Imperiali, Castel Sant’Angelo, Ciampino Apt e Fiumicino Apt) di Roma Capitale e un importante vantaggio per i possessori dei biglietti sull’acquisto della ROMA PASS, strumento indispensabile per chi visita la città. Per celebrare il nuovo accordo, una rappresentanza di Azzurri (Luca Morisi, Tommaso Castello, Tommaso Allan, Maxime Mbandà), convocati da Conor O’Shea per i turni inaugurali del Guinness Sei Nazioni 2019, ha posato nei giorni scorsi, grazie alla collaborazione con la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in alcune location simbolo dei Musei Capitolini, uno dei poli museali di maggiore attrattiva tra quelli coinvolti da “IV Tempo Rugby e Cultura”, sotto l’obiettivo di Stefano Compagnucci.

per saperne di più

https://www.comune.roma.it/web/it/notizia.page?contentId=NWS220751

solo qualche immagine

 

3 recommended