Il pensierino della domenica 71 di Frankie

 -  -  2

Le finestre all'imbrunire destano emozioni ogni volta diverse. Dipende dallo stato d'animo. Se sono felice penso che dietro i vetri illuminati ci siano persone che stanno vivendo situazioni positive. Persone che ridono, scherzano, amano, cantano, ballano. Se sono triste, penso la stessa cosa solo che mi assale la malinconia. Perché non ho chi amo vicino a me, fa freddo e anche se non fa freddo io lo sento. Guardando le finestre illuminate penso sempre a quello che succede dietro. Quante vite, quante storie, quante persone... Che fanno? Sono felici o tristi? Stanno vivendo la vita che vogliono oppure no? Poi penso che alla fine casa, per come la intendo io, non è un luogo, è stare con le persone che ami. Quindi ovunque ci sia amore. La famiglia perfetta, tanto per dirne una... quella del 'Mulino Bianco'... non esiste, le persone felici sì e sono dove stanno bene insieme, indipendentemente dai legami di sangue. Indipendentemente dagli stereotipi. Indipendentemente dai luoghi. Le finestre all'imbrunire mi ricordano il dipinto di uno dei miei pittori preferiti, l'Impero della Luce di René Magritte. Lo guardo e sono a casa. Felice.

SOLO TRE PAROLE

  • Imbrunire
  • Casa
  • Luce
2 recommended