La poesia della domenica 3 di Claudio Monachesi

 -  -  4

Bacio le stelle
con le palme spalancate
tra le dita diramazioni (buchini)
che lasciano sovrumane schiuse costellazioni.
Il Dio stanotte pure ha preso
a domandarsi margini di tempo
agli estremi del cielo stellare
per farsene un ordito
rumoroso di brusii.

Da "I respiri" 1978

4 recommended