Il progetto Saint-Hub di Pianoterra

 -  -  2

Un nuovo progetto di Pianoterra: Saint-Hub! Pianoterra sosteniene le famiglie in difficoltà per migliorare il loro presente e il futuro delle nuove generazioni.Lavorando con la madre tutela anche il bambino, evitando che il disagio sociale e familiare ne pregiudichino il sano sviluppo. Stabilisce una relazione di sostegno e accompagnamento finalizzato al recupero della dignità, della fiducia nelle proprie capacità e risorse: un’opportunità di crescita personale e sociale per sé e la propria famiglia. Attiva a Roma e Napoli, nel Rione Sanità Pianoterra ha creato Sanit-Hub, un’esperienza progettuale di rete per contrastare la povertà educativa e promuovere un’idea globale e sinergica di comunità educante, con il sostegno dell’impresa sociale con i bambini. Sanit-Hub è un’iniziativa della durata triennale rivolta a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni e alle loro famiglie, con l’obiettivo di sperimentare un nuovo tipo di welfare comunitario incentrato sul concetto di CommunityHub: un contenitore di pensiero attraverso cui elaborare e costruire forme innovative di governance che vedano la collaborazione attiva tra pubblico e privato sociale, una pluralità di spazi fisici e simbolici in cui realizzare interventi integrati di contrasto alla dispersione scolastica e alla povertà educativa, un “centro diffuso” che superi la frammentazione dei servizi già presenti con l’obiettivo di una presa in carico globale dei minori e delle loro famiglie. Il progetto verrà realizzato attraverso presidi dislocati nelle aree più critiche del territorio e con servizi erogati in orario continuativo in modo da poter accogliere le diverse possibilità di accesso e fruizione da parte dei ragazzi e delle loro famiglie. Un programma del genere non sarebbe possibile senza una rete preesistente che collabora in forme diverse già da tempo e che comprende realtà del privato sociale, scuole e istituzioni. Il progetto Sanit-Hub vede come ente capofila Il Grillo Parlante Onlus e una rete composta, oltre che da Pianoterra, da Traparentesi onlus, Fondazione di Comunità San Gennaro, La Casa dei Cristallini, Apogeo Records, Cooperativa La Paranza Catacombe di Napoli, Officina dei Talenti; nella rete sono comprese anche le scuole C.D. “A. Angiulli”, I.C. “Novaro-Cavour” e I.S. “D’Este-Caracciolo”.

Per saperne di più

https://www.pianoterra.net/cause/sanit-hub/

2 recommended