Voltati. Guarda. Ascolta. alla Race for the Cure.

 -  -  6

Musica e Cinema sono stati protagonisti sabato scorso alla Race for the Cure al Circo Massimo a Roma con la campagna “Voltati. Guarda. Ascolta. Le donne con tumore al seno metastatico” promossa da Pfizer, con il patrocinio di Fondazione AIOM e in collaborazione con Europa Donna Italia e Susan G. Komen Italia, per rompere il muro di silenzio intorno alla malattia.
All’evento, che è stato presentato al Villaggio della Race in un’affollata sala conferenze dalla giornalista del TG5 Costanza Calabrese, c’erano anche Roy Paci e Diodato: la loro canzone “Adesso”, con cui parteciparono al Festival di Sanremo 2018, fa infatti da colonna al cortometraggio “La notte prima”, già presentato alla 75a Mostra del Cinema di Venezia, che vede la regia di Annamaria Liguori e la sceneggiatura di Davide Orsini, e che, ispirato alla storia di una delle pazienti coinvolte nelle campagne 2017 e 2018 di “Voltati. Guarda. Ascolta.”, è stato protagonista di una proiezione speciale alla presenza dell’attore Alessandro Bardani e delle attrici Imma Piro ed Emanuela Grimalda che nel film interpretano rispettivamente un tassista gentile, la madre della protagonista che è Antonia Liskova e il suo medico: “Il mio è un piccolo ruolo che ho fatto con piacere - ha raccontato Emanuela Grimalda - quella del medico è una figura molto importante e volevo dare l’idea di questo rapporto di fiducia di cui le pazienti hanno bisogno nell’affrontare il loro percorso difficile. Ho avuto l’onore e il piacere di essere coinvolta tre anni fa come testimonial di Voltati Guarda Ascolta e mi sono legata a queste storie e a queste donne che ho conosciuto, persone davvero eccezionali, e mi sono messa completamente a disposizione e lo sarò sempre”.
A Roy Paci e Diodato il compito di rilanciare “Play! Storie che cantano”, il contest musicale online aperto ad artisti sia noti che emergenti chiamati a partecipare postando entro il 30 giugno sul sito https://www.voltatiguardaascolta.it/ una canzone ispirata alle storie delle pazienti; i 5 finalisti - selezionati tramite due audizioni, una a Roma e l’altra a Milano, da una giuria composta da Noemi, testimonial, coach, performer e giurata del contest, dai rappresentanti delle Associazioni partner e da addetti ai lavori di importanti produzioni musicali, con la supervisione della direzione artistica di Andrea Papazzoni e Jean Michel Sneider di MP Film - si esibiranno ad ottobre a Roma nell’evento Live!, un concerto gratuito aperto al pubblico, con la partecipazione di Noemi. Il vincitore, selezionato dalla giuria e delle pazienti, sarà premiato con la promozione del brano in collaborazione con una delle realtà discografiche più importanti del panorama nazionale.
“Hanno già aderito tantissimi gruppi - ha detto Roy Paci - ed è molto interessante sentire tanta attenzione da parte di giovani su queste tematiche perché di solito nelle canzoni sono più leggere, e il loro inoltrarsi in un territorio particolare e delicato come questo è una cosa che a me, dopo tanti anni di musica, fa molto piacere e siamo molto curiosi…”
“La musica può fare davvero tanto - ha aggiunto Diodato - abbiamo parlato di rompere il silenzio, ci aiuta tante volte nella vita, e vorrei davvero ringraziare tutti per essere stati coinvolti e per aver dato tanta importanza al nostro brano che, quando lo abbiamo scritto, non avevamo davvero immaginato che avrebbe partecipato a una cosa così importante e grande, e per noi è un grande onore…”
Noemi che non ha potuto essere presente, ha inviato un videomessaggio in cui ha detto: “La mia esperienza con Voltati Guarda Ascolta è stata bellissima, ho incontrato donne fantastiche con delle storie di forza e di coraggio, storie che saranno lo spunto per questo fantastico contest, mi raccomando: mandate un sacco di canzoni, spargete la voce tra i vostri amici musicisti e scrittori e songwriters…”
A sottolineare l’importanza di dare visibilità alle donne affette dal tumore al seno metastatico e a fare il punto sulle cure per la malattia sono intervenuti sul palco il Professore di Oncologia Medica dell’ Università La Sapienza di Roma Francesco Cognetti; l’Oncologo Medico della Fondazione AIOM Gaetano Lanzetta; il Professore Ordinario di Oncologia Medica e Direttore UOC di Oncologia Medica AOU Sant’Andrea di Roma Paolo Marchetti; il Presidente di Susan G. Komen Italia Riccardo Masetti; la Consigliera Europa Donna Italia e Coordinatrice Associazioni Loredana Pau; il Direttore Oncologia di Pfizer in Italia Alberto Stanzione.

L'immagine di copertina è di Angelo Costanzo

Tutte le informazioni sul contest e sulla campagna sono disponibili sul sito

http://www.voltatiguardaascolta.it

6 recommended