Bando per partecipare al Babel Film Festival fino al 16 giugno 2019

 -  -  2

Condividiamo con voi l'uscita del Bando per partecipare alla sesta edizione del Babel Film Festival che si svolgerà a Cagliari a Dicembre del 2019! Il BFF è l’unico concorso internazionale al mondo dedicato esclusivamente ai film parlati in lingue minoritarie, dialetti, slang o lingue “morte” e lingue dei segni. Come sempre, anche quest'anno, il nuovo bando è aperto a lungometraggi, cortometraggi e documentari parlati nelle lingue minoritarie di tutto il mondo.
Per scaricare il regolamento e compilare l'iscrizione potete visitare la pagina del Festival di cui vi inviamo il link:
http://www.babelfilmfestival.com/it/edizione/regolamento/
La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti, senza limiti di età e di nazionalità. Ogni autore può inviare più di un’opera per ogni sezione, compilando per ognuna una scheda di iscrizione distinta. La partecipazione al concorso comporta automaticamente l’accettazione integrale del presente regolamento.
Ai fini della corretta e completa partecipazione, è necessario:
1) compilare il Form On-Line presente nel sito www.babelfilmfestival.com. Il Form On-Line, che deve essere stampato e firmato a conclusione della sua compilazione, costituisce solo una preiscrizione al Festival. L’iscrizione dovrà essere completata con l’invio successivo del film e con la compilazione e consegna del Modulo Liberatorie che si può scaricare dal sito suddetto.
2) Inviare il file del film scaricabile in versione HD da proiezione attraverso un server all’indirizzo info@babelfilmfestival.it. Non saranno presi in considerazione i film inviato in formato non adatto alla proiezione.
3) Inviare con spedizione postale in busta chiusa:
a) il form on-line (punto 1). stampato a fine compilazione nel sito e firmato;
b) Il Modulo Liberatorie compilato in ogni sua parte e firmata in originale;
c) un dvd/cd dati contenente il Press-Book del film, con informazioni più approfondite di quelle inserite on line (biofilmografie, note di regia, sinossi, cast&credits completi, foto aggiuntive) e il trailer o estratti del film.
Il materiale al punto 3) deve essere inserito in busta chiusa con l’intestazione “CONCORSO BABEL FILM FESTIVAL”, e inviato, entro la data di scadenza (16 giugno 2019), alla Segreteria del BABEL FILM FESTIVAL c/o Società Umanitaria - Cineteca Sarda, viale Trieste 118, 09126 Cagliari.
Al fine di valutare un’eventuale sottotitolazione dei film in lingua italiana si chiede l’invio della lista completa dei dialoghi tradotti in inglese in formato Word.
È gradito l’invio di materiale informativo sulla minoranza linguistica rappresentata dal film.
Le spedizioni internazionali tramite servizio postale o di corriere, provenienti da stati non appartenenti alla Comunità Europea, dovranno essere accompagnati da una fattura proforma "per solo uso culturale senza valore commerciale". L'organizzazione del festival non si farà carico di spese doganali.
Tutto il materiale inviato non sarà restituito e farà parte dell’archivio del “CINEMA DELLE MINORANZE LINGUISTICHE” BABEL FILM FESTIVAL, costituito presso la Società Umanitaria - Cineteca Sarda a esclusivi fini di studio e promozione.
AMMISSIONE E REGOLARITÀ DELLE OPERE
Sono ammessi alle selezioni unicamente i film regolarmente iscritti attraverso il form on-line compilato entro il termine stabilito e regolarmente ricevuti, di cui è stato inviato il file di proiezione e il Modulo Liberatorie.
Per il materiale inviato con spedizione postale fa fede il timbro postale di invio.
L’ammissione è deliberata, ad insindacabile giudizio, dalla Commissione BabelFF sulla base della regolarità della documentazione prodotta.
La partecipazione al Festival può essere rifiutata a film tecnicamente non in grado di garantire una buona proiezione pubblica. Sarà cura della Commissione BabelFF informare gli autori delle opere ammesse e non ammesse al concorso e a quale Sezione di concorso (ufficiale o collaterale) parteciperà. Un film può essere valutato da una o più giurie.
Nel caso sia presente una sezione non concorsuale il Modulo Liberatorie firmato consente la proiezione del film anche fuori concorso.

per saperne di più

http://www.babelfilmfestival.com/it/edizione/regolamento/

2 recommended