Il pensierino della domenica 86 di Frankie

 -  -  12

Aspettative. Ne abbiamo tutti. Chi più, chi meno. Puntualmente i destinatari delle nostre aspettative ci deludono, o ci sorprendono. Ci deludono quando non le esaudiscono, ci sorprendono quando non solo le esaudiscono ma vanno oltre. Regalandoci attimi di inaspettata felicità. Quando smettiamo di vivere in base alle nostre aspettative indubbiamente siamo più sereni. Ma non è una rinuncia facile né indolore. Ed è parte di un percorso che può durare anche tutta la vita. Una volta arrivati nel luogo delle non aspettative succede l'incredibile. A quel punto tanto meno desideriamo che gli altri facciano qualcosa per noi, tanto più siamo felici se la fanno, soprattutto quando combacia con quello che volevamo, ancora di più se nemmeno sapevamo di volerlo. Per quanto mi riguarda non ho smesso completamente di aspettarmi le cose che mi fanno felice. Raramente si tratta di oggetti, di solito è un sorriso, uno sguardo, una gentilezza, un gesto. Le piccole cose. Poi ci sono alcune piccole cose che sono legate ai momenti vissuti intensamente. E quelle se ti arrivano quando proprio non te le aspetti rimani senza parole. Attimi di inaspettata felicità.

SOLO TRE PAROLE

  • Aspettativa
  • Attimo
  • Inaspettato
12 recommended