Il pensierino della domenica 96 di Frankie

 -  -  9

Ci sono luoghi che viviamo solo per periodi limitati in cui ci sentiamo a casa. Ci sono case da cui non vorremmo mai andare via. Ci sono posti che rimangono scolpiti nel cuore, anche se li abbiamo vissuti per poche ore. Chi viaggia lo sa. Poi c'è quel posto, non necessariamente la casa in cui viviamo sempre, dove torniamo anno dopo anno, quel posto che rappresenta il nostro paradiso. Quello che sappiamo sarà lì ad aspettarci, quello a cui basta pensare per sentirci meglio quando siamo lontani, quello in cui rifugiarci nei momenti difficili. Il mio posto si chiama Corlo e oggi è la prima domenica che non trascorro lì. C'è una tettoia immersa nel verde e lì sotto  è un continuo viavai di persone. A me piace così. Casa aperta a tutti, grandi e piccoli. Quante situazioni ho vissuto sotto la tettoia, quante risate, quanta musica, quanti giochi, quante chiacchierate, quante partite a carte, quante colazioni, pranzi, merende e cene, quanti balli, quante emozioni, quanta vita. E quanta tristezza quando tolgo tutto per tornare a Roma.

SOLO TRE PAROLE

  • Corlo
  • Tettoia
  • Vita
9 recommended