Ilaria Iezzi

 -  - 

Quando avevo sette anni mia zia Pia mi ha regalato un cavalletto, da quel giorno è iniziata la mia passione per la pittura. Ho sempre dipinto, nel corso degli anni frequentato varie scuole d'arte migliorando la tecnica e l'uso dei colori. Le mie opere riflettono il mio modo di vedere la natura, gli animali, il corpo femminile e anche gli oggetti di uso quotidiano. Il mio stile pittorico trae ispirazione principalmente dall'espressionismo. Gestisco un bar che nei giorni di chiusura diventa il mio studio. Sono molto emozionata perché sabato 30 novembre 2019 verrà inaugurata la mia prima mostra proprio qui. Un'esposizione realizzata con la pittrice Afsanè Mitus, che è stata la mia maestra e lo è tuttora, spesso infatti dipingiamo insieme.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Solare
    • Testarda
    • Sportiva
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • L'evento che mi ha cambiato la vita è stato l'incontro con Afsanè Mitus.
  • Solo un link so­cial­men­te uti­le

SOLO qualche immagine