Solo Menti

Maria Grazia Grilli

• Bookmarks: 1

Sono attrice, autrice e regista. Conduco workshops e laboratori teatrali sul “Risveglio della creatività”. Ho studiato prevalentemente con Francesca De Sapio al Duse International di Roma, Centro Internazionale di Cinema e Teatro (Metodo Stanislavsky – Strasberg) e ho inoltre frequentato la “Mario Riva” con Diana Dei, Antonello Riva, Patrick Rossi Gastaldi e Michele Mirabella, i laboratori di scrittura teatrale condotti da Dacia Maraini e i workshops di Gisella Burinato al C.I.A.P.A.
Sono stata tra i primi allievi della Libera Università del Cinema di Roma, fondata da Leonviola e Sofia Scandurra, frequentando le classi condotte da Cesare Zavattini, Leo Benvenuti e Callisto Cosulich. Ho partecipato a seminari con Dominique De Fazio sul training per attori e registi, con Lucia Poli sulla comicità, con Alejandro Jodorowsky sull’Essere Essenziale e alla Master Class di sceneggiatura condotta da Franco Ferrini. Ho frequentato con grande passione i corsi e i seminari di Taiji Quan stile Chen e Qi Gong con il maestro Gianna Sabatelli. Ho lavorato in teatro e in televisione. E’ mia la sceneggiatura del cortometraggio “Attimi senza respiro”, diretto insieme ad una collega, che ha come argomento la violenza sessuale nei confronti dei bambini. Adoro scrivere poesie e nel luglio 2019 ho pubblicato “IL PUNTO E’ NEL CUORE” – Franco Di Mauro Editore. E' stato presentato il 21 ottobre 2019 alla libreria Tasso di Sorrento e il 7 dicembre con il Live Artena presso il Granaio Borghese ad Artena. Con le mie poesie ho inaugurato insieme all'Associazione Culturale Sfumature in Equilibrio l'edizione 2020 della rassegna LibriAmo e sarò a Roma il 22 febbraio all'Auditorium Ars Medica. Condivido con voi alcune frasi tratte dalla prefazione di R. Bonsignori: "Non è mai facile scrivere di poesia. La poesia è un'entità fragile che deve essere lasciata all'arte dei poeti. Solo loro sanno plasmare e dare vita alle parole in versi. Il fruitore del messaggio poetico deve limitarsi a "sentire", secondo me. Ogni tentativo critico non fa che appiattire "la terra delle parole che risuonano", come la definisco io. E la terra piatta non piace a nessuno. [...] Maria Grazia Grilli crea una poesia colloquiale, comunicativa, autonoma nella forma e nel linguaggio; c'è un ardore cavalleresco, in essa. L'anima è parcellizzata nei versi e vive senza strappi in un mondo di contrari, dove anche le parole semplici, i neologismi, la dialettalità entrano a comporre il puzzle della vita. Parla di rabbia e di paura, ma anche di amore, di rinascita, della fusione tra passato e presente che genera il futuro."

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Sensibile
    • Leale
    • Creativa
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • La mia cagnolina. Indimenticabile! Diciannove anni, meravigliosi, insieme.
  • Solo un link so­cial­men­te uti­le

SOLO QUALCHE IMMAGINE

solo qualche immagine dalla presentazione live artena

solo qualche immagine dalla libreria Tasso a Sorrento

solo qualche immagine con Sfumature in equilibrio

solo l'invito alla presentazione di roma