Solo Menti

Aldo Dalla Vecchia

Mi chiamo Aldo Dalla Vecchia, sono nato a Vicenza il 14 aprile 1968, e da più di 30 anni sono giornalista e autore televisivo. Da sempre appassionato di scrittura, spettacolo, piccolo schermo, mi sono trasferito a Milano quando non avevo ancora 20 anni per tentare di trasformare in realtà quello che sognavo da sempre: scrivere per i giornali, la televisione, l’editoria, la radio.
Ho firmato programmi come "Target" (Canale 5), "Verissimo" (Canale 5), "Il Bivio" (Italia 1). Da molte stagioni mi occupo di trasmissioni dedicate alla salute, al benessere, all’estetica, come "In Forma" (Canale 5), "Basta Poco" (La5), "Myr" (La5).
Come giornalista, ho iniziato collaborando con il mensile 100 Cose e con il settimanale Epoca. Ho scritto di spettacolo, costume, arte, cultura, cronaca, per tante testate, da Tv Sorrisi e Canzoni al Corriere della Sera. Da quattro anni sono il coordinatore editoriale del mensile Mistero Magazine, nato dalla fortunata trasmissione di Italia 1.
Come scrittore, ho pubblicato finora dieci libri: il romanzo "Rosa Malcontenta" (Sei, 2013), vincitore del Premio In Primis 2012; la raccolta di interviste "Specchio segreto" (Sei, 2014); l’atto unico "Vita da giornalaia" (Murena, 2015; Pegasus, 2020); il giallo "Amerigo Asnicar, giornalista" (Murena, 2015); i racconti della "Piccola mappa della nostalgia" (Pegasus, 2016); le interviste sul paranormale di Abracadabra (Pegasus, 2017); il prontuario d’italiano "La capra crepa – 333 reati linguistici" (Pegasus, 2018); il volume illustrato "Generazione Five – 40 anni di tivù commerciale in 40 figurine" (Pegasus, 2018); il secondo volume di interviste sul paranormale "Abracadabra, lo spettacolo continua" (Pegasus, 2019); e l’ultimo nato, il saggio "Mina per neofiti – La vita, la voce, l’arte di una fuoriclasse" (Graphe.it, 2020), scritto per omaggiare la più grande cantante non soltanto italiana in occasione dei suoi 80 anni.
Da "Rosa Malcontenta" e "Vita da giornalaia" sono stati tratti gli omonimi spettacoli teatrali. Ho firmato due canzoni insieme a Cristiano Malgioglio, "Vivi" e "Grasso che cola". Dal 2019 conduco su onBooX Radio un programma settimanale scritto da me e da Raffaele Serinelli, Mistery non deve morire – Mille enigmi dal mondo.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Caparbio
    • Facilmente infiammabile
    • Leale
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • La decisione di trasferirmi a Milano per inseguire i miei sogni.
  • Solo un link so­cial­men­te uti­le

SOLO QUALCHE IMMAGINE