Solo Parole

Parole in libertà - Buon compleanno Roma

• Bookmarks: 3


Guardo i pini dalla finestra. I pini di Roma. I pini che non si spezzano. Oggi è il tuo compleanno Roma, la leggenda narra che Romolo ti ha fondato il 21 aprile del 753 a.C., quindi di anni ne hai parecchi, e quante ne devi aver viste, quante storie, quante persone, quanti accadimenti belli e brutti. Sui tuoi sanpietrini ora ci sta crescendo l'erba. Perché nessuno ci cammina più. Credo che questo però non sia mai successo e che tu non abbia visto niente del genere. Ti dirò, nemmeno io. Tu sei sempre la stessa. I romani pure. Te ne fanno e dicono di tutti i colori, da sempre. Parlano male di te. Ti gestiscono peggio. Ma tu sei lì, con i tuoi vicoli, i tuoi muri, le tue rovine, i tuoi lampioni, il tuo fiume, i tuoi ponti, i tuoi sanpietrini, i tuoi pini. Cresce l'erba tra i sanpietrini, i pini stanno sempre in piedi (alcuni cadono ma non si spezzano), i monumenti parlano tra loro nelle piazze vuote. La gente continua ad amarti. Sempre. Perché tu non ti spezzi. E tornerai a splendere, più bella di prima. Buon compleanno Roma.

3 recommended
27 views
bookmark icon