Solo Menti

FEDERICO LEONE

• Bookmarks: 1

Il giramondo Federico Leone, che si divide tra Roma, Rio De Janeiro e Formentera, dopo diciotto anni passati dietro il bancone del bar, è ora global brand ambassador di VII Hills Italian Dry Gin, distribuito da Pallini Spa e distillato a Moncalieri, ma ispirato alle tradizioni culturali e culinarie dell’Antica Roma. Frutto di sette spezie (i Sette Colli evocati dal nome), che vengono amalgamate e infuse fino a 15 giorni, in una miscela versatile, ricca di storia e tradizione, distillato con Vacuum Pot Stil “sottovuoto”, per eliminare l’aria e far evaporare l’alcol etilico a temperature inferiori, questo gin italiano "incarna perfettamente quello che chiamiamo lo Spirito Italiano", come sottolinea proprio Federico Leone. Leone porta avanti un progetto, VII Tour, in giro per l’Italia per riscoprire il nostro Bel Paese: città, paesaggi, amici e potete seguirlo sulla sua pagina Instagram, federico_leone84 per scoprire posti nuovi da poter conoscere e persone che sicuramente saranno felici di accogliervi.

SOLO TRE DOMANDE

  • Solo tre aggettivi per descrivere te stesso
    È una domanda che mi viene sottoposta spesso ma questa volta vorrei rispondere con gli aggettivi che i miei clienti utilizzavano per descrivermi ai loro ospiti nel momento della presentazione di me e del mio bar. Carismatico: fino al 2017 lavoravo ancora dietro a un bancone e per i miei clienti ero una vera e propria autorità nell’accoglierli: secondo loro, le ore passate al mio banco erano una vera e propria esperienza che poteva dare sempre una svolta positivamente differente alle loro serate, tra chiacchere e distillati. Ascoltatore: mi è sempre stata elogiata la dote di essere un buon ascoltatore e di dare anche con una veloce battuta la soluzione al problema che mi veniva sottoposto, oppure di dare una ulteriore versione all’interpretazione dei loro racconti, generalmente una versione più serena o più positiva della loro versione della storia. Ascoltare i bisogni di quel momento del mio cliente, mi portava subito all’idea degli ingredienti del drink da preparare. Sorridente: la mia prima regola era di non portare mai il mio umore all’interno del bar, ma di avere una guida unica, quella di accogliere. Aggiungo un quarto aggettivo! Affidabile: l’aggettivo a cui tengo di più, essere una sicurezza per ogni serata dei miei clienti e i loro ospiti.
  • Il solo evento che ti ha cambiato la vita
    L’apertura del locale a Formentera, nel 2013 che mi ha dato la possibilità di conoscere, in una parentesi come quella di una stagione, un grande numero di persone e che mi ha permesso di affermarmi come professionista. Ha anche plasmato la mia personalità che ancora oggi, nonostante siano passati diversi anni, mi permette di girare il territorio e di essere riconosciuto nel mio lavoro attuale di Ambassador di VII Hills Italian Dry Gin, sicurezza che trasformo nella qualità del nostro prodotto 100% italiano.
  • Puoi segnalare un solo link socialmente utile?
    A tutti consiglio un momento conviviale con gli amici, partendo da una cena in casa, soprattutto in questo momento di accelerazione nella riscoperta dei rapporti, fondamentale anche nel lavoro che ho svolto per diversi anni e che ancora oggi utilizzo. L'elemento che mi sento di consigliare è un buon aperitivo che racchiude una bella storia in sostituzione alla classica bottiglia di vino. Come ‘Primo Aperitivo’, che celebra proprio questo momento attraverso un drink tutto italiano. Ecco quindi https://primoaperitivo.com, perché, come disse Cicerone…“Il piacere dei banchetti non si deve misurare dalle squisitezze delle portate, ma dalla compagnia degli amici e dai loro discorsi”.

SOLO QUALCHE IMMAGINE