Solo Menti

Leo Gassmann

• Bookmarks: 4

Leo Gassmann è un cantautore italiano, vincitore del Festival di Sanremo 2020 nella categoria "Nuove Proposte" con il brano Vai bene così. Inizia ad approcciare la musica all'età di 7 anni con la chitarra classica, in seguito, a 9 anni entra nel conservatorio di Santa Cecilia. A distanza di cinque anni abbandona la musica classica per dedicarsi al canto. Parallelamente allo studio della musica ha frequentato il liceo classico e successivamente l'università americana John Fitzgerald Kennedy di Roma, dove frequenta il corso di "Arte e comunicazione". Nel 2018 ha partecipato alla dodicesima edizione di X Factor, giungendo fino alla semifinale con l'inedito Piume, classificandosi quinto. Il 23 novembre pubblica il brano come singolo per l'etichetta Sony Music. Il 22 marzo 2019 ha pubblicato il singolo Cosa sarà di noi?, mentre il 28 giugno dello stesso anno è uscito Dimmi dove sei, entrambi per l'etichetta Universal Music. Nel dicembre 2019 ha superato le selezioni di Sanremo Giovani 2019, grazie alle quali nel febbraio 2020 ha partecipato al Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte, vincendo il 7 febbraio con il brano Vai bene così. Nello stesso giorno è uscito il suo primo album in studio dal titolo Strike. A fine anno è stato impegnato nel Sanremo World Tour 2020. Il nuovo album che avrà come tema principale la libertà, uscirà entro il 2022. Il 28 maggio 2022  partecipa allo spettacolo Bullo Man, promosso realizzato e organizzato dal Centro Nazionale contro il Bullismo - Bulli Stop la cui mission è prevenire e combattere il bullismo e il cyberbullismo grazie a ragazzi che sensibilizzano altri ragazzi al rispetto e all’empatia reciproci attraverso le arti dello spettacolo, le tecniche sceniche e i mestieri del teatro. Bullo Man racconta dello scontro tra due famiglie apparentemente opposte: gli Addams ed i Buonisky.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Testardo.
    • Solare.
    • Malinconico.
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • Conoscere il mio professore di filosofia Ennio Sinisgalli, che non c'è più.

solo tante immagini

 

4 recommended