Solo Eventi

La premiazione della X edizione del Parma International Music Film Festival

• Bookmarks: 8

Si è svolta sabato 25 settembre alla Casa della Musica di Parma la premiazione della X edizione del Parma International Music Film Festival.

La giuria ufficiale capitanata dal compositore Riccardo Joshua Moretti ha assegnato il premio maggiore, la Violetta d’Oro per la miglior colonna sonora al documentario Babylon Ghetto della newyorchese Jessica Gould.

Violetta d’Argento per il miglior film a Piccolo corpo di Laura Samani, film ambientato in Carnia ai primi del Novecento che narra il pellegrinaggio di una giovane madre alla ricerca di un miracolo verso un santuario del respiro per sua figlia nata morta. Le due attrici protagoniste Celeste Cescutti e Ondina Quadri, hanno ricevuto in ex aequo il premio per la miglior interpretazione.

Sono stati premiati i documentari Accanto scorre il fiume di Marco Leone con le musiche di Davide Tosches, poetico racconto del fiume Po dal Monviso alla foce e Dove finiscono le mie dita di Marco Mandelli, biografia del chitarrista Osvaldo Di Dio. Il riconoscimento per il miglior cortometraggio è andato a Sissy di Eitan Pitigliani.

Il Premio speciale Malerba per la miglior sceneggiatura di un cortometraggio è stato assegnato a Congenital di Saman Hosseinpour e Ako Zandkarimi.

I componenti di ArtPop Jury, l’autore teatrale Simone Santi, il regista Paolo Gepri e la studentessa di cinema Andrea Francesca Manco, hanno premiato il film d’animazione iraniano The Sprayer di Farnoosh Abedi.

Per la sezione danza, la giuria capitanata dal coreografo e regista Arturo Cannistrà ha assegnato il Dance Award 2022 a Unspoken, regia di William Armstrong e coreografia di Paul Lighfoot.

La produttrice Adriana Chiesa, membro della giuria ufficiale, ha ricordato la necessità, ora più che mai, di promuovere il cinema e la cultura, patrimoni universali che dopo la pandemia sembrano essere passati in secondo piano.

i premi

SEZIONE FILM:

Violetta d’Oro migliore colonna sonora BABYLON Ghetto Regia di Jessica Gould

Violetta d’Argento Miglior Film PICCOLO CORPO Regia di Laura SAMANI

Migliore interprete ex aequo: CELESTE CESCUTTI Per il ruolo di “Agata” nel film “Piccolo corpo”di Laura Samani e ONDINA QUADRI per il ruolo di “Lince” nel film “Piccolo corpo” di Laura Samani

Miglior documentario didattico per la valorizzazione del territorio ACCANTO SCORRE IL FIUME Regia di Marco Leone – Musiche di Davide Tosches

Miglior documentario biografico DOVE FINISCONO LE MIE DITA Regia di Marco Mandelli

Miglior cortometraggio SISSY Regia di Eitan Pitigliani

Premio Speciale Luigi Malerba Migliore sceneggiatura di un cortometraggio CONGENITAL Di Saman Hosseinpour e Ako Zandkarimi

Premio ArtPopJury THE SPRAYER Regia di Farnoosh Abedi

Menzione speciale a LA NOTTE PIU’ LUNGA Regia di Manuele Carenzi e Mattia Ruggiero. Per aver affrontato con grande sensibilità un tema crudo e fortemente attuale con un cast e una equipe di giovani cineasti.

Menzione speciale a Fabrizio Mocata per le musiche del film Fiabe Italiane di Lorenzo Andreaggi.

SEZIONE DANZA:

Premio Dance Award 2022 UNSPOKEN Regia di William Armstrong Coreografia: Paul Lighfoot

Menzione Miglior Cortometraggio Studentesco rEsistenze, archivio danzato della memoria. Per l’eccezionale maturità nella scelta del tema e delle riprese fatte con onestà e creatività.

Menzione per i Danzatori migliori Il grande incantesimo. Per l’esecuzione impeccabile fatta con grinta , grande professionalità e un trasporto emozionale intenso come le parole della canzone.

Menzione per la Fotografia Entre el Sol y la Tierra. Per la texture delle immagini che fonde l‘armonia della bellezza del corpo umano e quella della natura

Menzione per il Tema Ambiente CENERE E SPERANZA. Per aver affrontato e raccontato un tema così grave ed attuale con sensibilità e bellezza

Menzione per la Migliore Regia A FEAST THAT NEVER COMES. Per la capacità di aver tessuto attraverso tagli e riprese interessantissimi, un racconto che crea l ’armonia dei movimenti della telecamera e delle coreografie.

per saperne di più

http://www.parmamusicfilmfestival.com/

solo qualche immagine

8 recommended