Solo Eventi

Capitale criminale. Gialli e misteri della città eterna di Francesco Sala - presentazione il 22 ottobre a Roma

• Bookmarks: 3

 

Tutti i misteri e i crimini di Roma degli ultimi quarant’anni nell’attento racconto dell’attore e regista Francesco Sala che, dopo aver conquistato l’etere con l’omonimo podcast, raggiunge le librerie italiane. "Capitale criminale. Gialli e misteri della città eterna" di Francesco Sala (Collana L'Erudita, Edizioni Giulio Perrone Editore) racconta i principali fatti di sangue della Capitale degli ultimi decenni: il delitto Pasolini, il mostro del Circeo, il rapimento Grazioli, il clan dei Marsigliesi e la nascita, ascesa e declino della Banda della Magliana. Trame di potere che si intrecciano a disegni di malavita, gialli risolti e irrisolti, fatti inspiegabili o radicati nell’odio ideologico; storie che si intrecciano con la Storia e con la società che la vive e subisce.

LA PRESENTAZIONE

L’opera letteraria sarà presentata sabato 22 ottobre ore 18 presso il Teatro di Villa Lazzaroni a Roma. Assieme a Francesco Sala, interverranno anche Antonio Del Greco, scrittore, direttore operativo della Italpol e già dirigente della Omicidi di Roma; Antonella Colonna Vilasi, responsabile dell'Università Centro Studi sull’Intelligence – UNI; Antonio De Bonis, per trent’anni al servizio del R.o.s.  (Raggruppamento Operativo Speciale) dei Carabinieri, occupandosi di contrasto alla criminalità organizzata di tipo mafioso nazionale  e internazionale. Modera Gabriele Ziantoni, direttore artistico della radio New Sound Level fm.90,00.

la SINOSSI DEL LIBRO

Roma caput mundi, Roma eterna, Roma capitale, Roma criminale. Una Roma macchiata dalla corruzione e dal sangue. Leggiamo e tremiamo davanti la realtà di questa dura cronaca nera che macchia di rosso le pagine di storia d’Italia. Riportando le puntate del podcast Capitale Criminale e attraverso interviste e testimonianze, viene dipinto il quadro più brutto di questo museo a cielo aperto: dal brutale omicidio di Pasolini al rapimento di Aldo Moro, dalle lotte contro la mafia di Falcone e Borsellino ai delitti della Banda della Magliana. Il massacro del Circeo è ogni volta un pugno allo stomaco ed è in grado di far crollare tutte le convenzioni e le percezioni del perbenismo borghese. Capitale Criminale non è un libro che distoglie lo sguardo dalla realtà, è piuttosto la denuncia sociale di una Roma stuprata dalla malavita e dai segreti di uno Stato che non lascia né vinti né vincitori, né condanne né assoluzioni, ma solo vittime che non devono essere dimenticate. 

il racconto dell'autore

L’autore e regista Francesco Sala connette queste narrazioni criminali in maniera argomentativa, cronologica, emotiva. E lo fa avvalendosi della sua pluriennale esperienza teatrale, che lo vede sia attore che regista. Il risultato è una sorta di un ottimo radiodramma che si arricchisce di tante informazioni sui casi che si affrontano e si intrecciano tra loro. Un suggestivo reportage sulla società, sulla cultura, sulla storia. Sala ci racconta i dettagli, i protagonisti di queste storie, mettendosi, con lucida obiettività, dalla parte sia di vittime che di carnefici.

IL PODCAST

Capitale Criminale ha debuttato in etere il 1° novembre 2021, durante la triste ricorrenza del Delitto Pasolini, e registra ad oggi più di 40mila download sulle principali piattaforme podcast. Capitale Criminale è un grande affresco reportage dotato di una buona narrazione, ritmo, storie avvolgenti, gialli e misteri della Città Eterna. Ospiti del programma sono stati imputati, banditi, avvocati, giudici, scrittori, investigatori: tra i tanti, il detective Antonio Del Greco, il giudice Otello Lupacchini, i giornalisti Francesco La Licata, Valentino Maimone, Errico Buonanno, i legali Walter Biscotti e Irma Conti. In onda i giovedì alle 19 sulle frequenze romane di New Sound Level 90 fm. Trovate le puntate realizzate su Spotify, Spreaker, Google podcast.

la BIOGRAFIA DELL’AUTORE

Nato a Roma nel 1973, attore, regista, autore, docente di teatro, copywriter. Si è formato presso l’Istituto Nazionale del Dramma Antico di Siracusa, specializzandosi poi in regia con Luca Ronconi presso il Centro Teatrale Santa Cristina. Ha collaborato con diversi teatri di produzione: Il Carcano di Milano diretto da Giulio Bosetti, il Globe di Gigi Proietti, il Brancaccio di Roma, La Pergola di Firenze diretto da Gabriele Lavia, il Teatro Biondo di Palermo con la direzione di Pamela Villoresi. Ha scritto di Cultura e Spettacolo sul quotidiano «Il Giornale». Nel 2018 pubblica il suo primo libro, Gl’Irripetibili, con Cooper Edizioni. Cura e progetta eventi e spettacoli con l’Associazione culturale Teatro Metis di rievocazione storico-letteraria in siti archeologici monumentali e poli museali. È stato responsabile comunicazione pubblicitaria della Schalcon SpA. Ha pubblicato con L’Erudita Genesio, l’attore santo (ottobre 2021). Dal 2022 è Direttore artistico del Festival Frammenti di Attualità Cori Latina.

solo due immagini

3 recommended