La Settima Onda

 -  -  3

‘La Settima Onda’, opera prima dell’attore Massimo Bonetti, racconta la drammatica storia di Tanino (Francesco Montanari), un pescatore alle prese con le difficoltà della vita sposato con Sara (Valeria Solarino). La coppia conduce un’esistenza ordinaria e monotona insieme alla mamma di lei, interpretata da Imma Piro, fino a quando Tanino incontra il regista Saverio (Alessandro Haber). I due uomini, così diversi all’apparenza, scopriranno di avere molte cose in comune, tra cui la passione per il cinema e per gli animali. Nascerà una vera amicizia che sarà determinante per entrambi, cambiando per sempre il loro destino. L’amicizia, quella vera, è molto presente nel film ed è rappresentata anche dal pescatore amico d’infanzia di Tanino (Antonino Iuorio) e dalla collega e amica di Sara (Donatella Pompadour). Un racconto crepuscolare, pirandelliano e ricco di poesia che il regista ha voluto privo di connotazioni spazio-temporali, un omaggio al cinema che tratta con delicatezza temi molto attuali come la precarietà della vita e il rapportarsi agli eventi tragici. Non mancano i riferimenti all’importanza di comunicare i propri sentimenti, all’accettazione dei limiti altrui, e vengono affrontati anche argomenti importanti come il sostegno a bambini e adolescenti problematici e la voglia di maternità. Durante la conferenza stampa de ‘La Settima Onda’ attori e regista hanno trasmesso la loro felicità per aver fatto questo film e hanno raccontato di come abbiano lavorato in sintonia. D’altronde, come ha dichiarato Donatella Pompadour, “è un film in cui l’amicizia e l’amore fanno superare qualsiasi ostacolo”. Un film nato da un episodio realmente accaduto: l’incontro del regista con un pescatore di Gaeta appassionato ed esperto di cinema che avrebbe voluto fare l’attore. Quando Massimo Bonetti gli ha chiesto perché non aveva fatto l’attore il pescatore ha risposto “ho sempre vissuto qua”. Noi abbiamo chiesto al regista i tre aggettivi per descrivere il film, lui ci ha risposto così: sincero, speranzoso, avvolgente.

SOLO TRE AGGETTIVI

  • Sincero
  • Speranzoso
  • Avvolgente

SOLO IL POSTER

solo il trailer

solo tante immagini

3 recommended