Non è un paese per giovani

 -  -  9

Il nuovo film diretto da Giovanni Veronesi esplora un tema di grande attualità: la fuga all'estero dei giovani italiani, che cercano di realizzare i propri sogni lontano dal paese natale. Le cifre parlano chiaro, più di 100.000 ragazzi emigrano ogni anno dando luogo ad un esodo silenzioso e inesorabile. In 'Non è un paese per giovani' due amici, Sandro (Filippo Scicchitano) e Luciano (Giovanni Anzaldo) volano a Cuba per aprire un ristorante sulla spiaggia. Sandro riuscirà a realizzare anche il sogno di scrivere il suo primo romanzo mentre Luciano finirà per perdersi nel mondo inquietante e pericoloso dei combattimenti clandestini. Nel cast anche Sara Serraiocco che interpreta Nora, Sergio Rubini nel ruolo del padre di Sandro e Nino Frassica. Il viaggio a Cuba diventa un viaggio alla ricerca e alla scoperta di se stessi, con le inevitabili conseguenze non sempre positive. Il retaggio e le origini familiari finiscono per influenzare le scelte dei protagonisti e soprattutto attraverso Nora si sviluppa un altra tematica importante: la famiglia non è quella in cui nasciamo ma quella che scegliamo.
Abbiamo chiesto a Sergio Rubini e Filippo Scicchitano tre aggettivi per definire il film. Per Sergio è 'fico', per Filippo 'potente', per entrambi 'emozionante'.

Solo tre aggettivi.

  • Potente
  • Fico
  • Emozionante

Il Poster del film

Il trailer del film

Solo qualche immagine

9 recommended