Gli eventi della Pasqua

 -  -  5

SoloMente augura a tutti buona Pasqua!

Approfittiamo dell'occasione per indicarvi alcuni interessanti eventi che si svolgeranno durante il periodo pasquale.

I riti della Pasqua

Si avvicina il periodo pasquale e non potevamo non dedicare una pagina ai riti di Pasqua più suggestivi d’Italia. Le feste religiose che celebrano gli appuntamenti legati alla vita di Gesù rappresentano un momento molto importante per la collettività. Che si sia credenti o meno non si può negare il fascino esercitato in tutto il paese da rievocazioni, messe in scena e processioni, in particolare la Passione del Venerdì Santo continua ad ispirare numerosi eventi da nord a sud. Dal momento che era impossibile elencarli tutti, abbiamo pensato di aiutarvi con il link del Touring Club in modo che possiate scegliere l’evento più vicino a voi.

Per saperne di più

http://www.touringclub.it/notizie-di-viaggio/i-riti-di-pasqua-piu-belli-ditalia

Solo una (bellissima) immagine

Stefania Rosichetti - La Passione di Cristo

Venerdì Santo Pasqua e Pasquetta a Firenze e dintorni

Il Venerdì Santo a sud di Firenze, in località Grassina nel comune di Bagno a Ripoli, si svolge ogni anno la Rievocazione Storica della Passione di Cristo. Le sue origini risalgono al XVII secolo e nel corso degli anni è diventata un vero e proprio spettacolo religioso con musica, luci e centinaia di figuranti. Gli oltre 150 interpreti danno vita a una manifestazione molto suggestiva e di elevata drammaticità ambientata in luoghi di grande fascino.
Il giorno di Pasqua, domenica 16 aprile, Firenze è teatro di una manifestazione che risale al tempo delle Crociate, lo Scoppio del Carro. Un grande carro trainato dai buoi parte da via del Prato alle 8 e attraversa il centro della città insieme a un corteo storico dando luogo a una sfilata di grande impatto visivo. Una volta arrivato al Sagrato del Duomo, il carro attende l'arrivo della colombina che parte dalla Cattedrale e quando lo raggiunge innesta lo spettacolare scoppio di petardi e razzi. Poi la colombina torna indietro, se il 'volo' della colombina avviene senza intoppi è un buon auspicio per i raccolti.
Il giorno di Pasquetta a Signa, distante pochi chilometri da Firenze, si svolge una processione molto sentita da tutti i cittadini in onore della Beata Giovanna. Il corteo è chiuso da un ciuchino che porta sul dorso un bambino in tenera età, vestito da angioletto e con un passerotto in mano, per ricordare due miracoli della Beata: la guarigione di un passerotto e la resurrezione di un bambino.

Per saperne di più

http://www.firenzeturismo.it/

Solo Due immagini

Pasquetta a Capodimonte

Vogliamo segnalare a tutti coloro che si troveranno a Napoli e dintorni l'evento previsto per lunedì 17 aprile. Al parco di Capodimonte sarà possibile festeggiare la giornata e la notte di Pasquetta in 12 ore di arte, musica, relax, picnic, animazione. Si tratta del primo brunch organizzato in un parco pubblico, realizzato da Aperipark con il patrocinio della III municipalità di Napoli. L'area kids sarà aperta fino alle 15 e da mezzogiorno a mezzanotte avrà luogo una non stop di musica: dalle 12 opening con Andrew Faber e live di Alma Sonida e Fugama, dalle 18:00 Dj set con Gianni Cuomo, Nill Papa, Dave Mass, Ernesto Raccone e Lello Marzano.

Per saperne di più

https://m.facebook.com/events/472927756428144

Solo una immagine

 

Pasquetta alla Città dell'Altra Economia

A Roma il giorno di Pasquetta è da sempre dedicato alle gite ‘fuori porta’, ma anche per chi rimane in città la capitale offre molti luoghi dove fare picnic all’aria aperta. Se volete fare una scampagnata divertente e fuori dagli schemi potete andare alla Città dell’Altra Economia. Situata a Testaccio, negli ampi spazi dell’ex mattatoio, la Città dell’Altra Economia vi aspetta per trascorrere una giornata ricca di appuntamenti dedicati a grandi e piccini. A partire dalle 10.30 il grande piazzale si trasformerà in una avventurosa terra di conquista, dove tutti potranno partecipare alla strepitosa caccia al tesoro. Un divertente percorso costellato di indovinelli, prove da superare e divertenti ostacoli, che porteranno i partecipanti e competere per ottenere l’ambito premio: un uovo di Pasqua gigante! All’ora di pranzo sarà di scena la musica, il soul e il blues di Mario Donatone e Gio Bosco vi accompagneranno in un viaggio ricco di atmosfera con il coro residente, il World Spirit Orchestra, da loro diretto e coordinato. E per il resto della giornata sarà pic-nic! Il piazzale sarà tutto per voi: coperte, tavoli, panche….inoltre i primi cento bambini e bambine che si presenteranno al Cafè Boario riceveranno in regalo un ovetto di cioccolato!

Per saperne di più

http://www.cittadellaltraeconomia.org/eventi

Solo una immagine

Fiera di Pasqua

Fino al 30 aprile 2017 è possibile visitare la Fiera di Pasqua 2017 ai Decumani a Napoli. L’evento, proposto dall’Associazione Corpo di Napoli – Onlus, vuole continuare un percorso iniziato con la storica Fiera di Natale ai decumani con la altrettanta storica Fiera di Pasqua ormai giunta alla V edizione. Data la particolare atmosfera religiosa, dichiara Amedeo Mango, Presidente dell’Associazione, ispirato soprattutto a temi sacri, il percorso sarà indirizzato sulla fede attraverso le molteplici manifestazioni artigianali mantenendo intatto le tradizioni e lo spirito tradizionale che permane ancora nel popolo napoletano. La Fiera vuole rappresentare anche un messaggio di Speranza in un periodo caratterizzato da una profonda crisi di Valori ma, anche economica che sta mettendo in ginocchio soprattutto il meridione, dove Napoli appare la Città forse maggiormente sofferente, si cerca, quindi, di rinsaldare il senso di solidarietà e di contribuire a dare respiro ad un’economia asfittica. La rassegna prevede un percorso artigianale con le botteghe di San Gregorio Armeno che esporranno manufatti dedicati alle varie fasi della passione di Cristo e un percorso di enogastronomia tipica napoletana, una sorta di “guida” alla riscoperta delle trattorie, pizzerie e pasticcerie presenti nell’area dei Decumani, che nel periodo pasquale già mostrano il meglio dell’enogastronomia tradizionale napoletana e campana. La rassegna, sarà dedicata alle persone diversamente abili, dichiara Gabriele Casillo, tesoriere dell’Associazione Corpo di Napoli Onlus, che necessitano, specialmente in questo periodo di crisi, sempre più attenzione sia nella ricerca scientifica e sia a livello istituzionale. L’Associazione Corpo di Napoli – Onlus sensibile a queste tematiche, organizza con la collaborazione dei propri associati, visite guidate (su appuntamento) presso le botteghe artigianali di Via San Gregorio Armeno con performance e dimostrazioni sulla creazione di manufatti artigianali in terracotta. L’Associazione Corpo di Napoli – Onlus, consapevole che il riscatto della nostra città passa attraverso il recupero e la difesa delle nostre radici e dei veri valori, che la hanno sempre contraddistinta nel mondo, si augura per il futuro una maggiore e più concreta partecipazione da parte delle istituzioni e degli imprenditori cittadini.

Per saperne di più

http://www.corpodinapoli.it

Solo due immagini

5 recommended