Un Fiore PerEnne

 -  -  8

‘Un Fiore PerEnne’ è co-diretto da Tonino Abballe e Erika Marconi (alla sua prima prova registica) e girato in un paesino in provincia di Rieti, sulle sponde del lago del Turano. Il film è interpretato da attori professionisti ma anche da personaggi locali: gli abitanti del paese recitano accanto agli interpreti principali che sono Luca Avallone, Giada Foletto ed Elisabetta Perotto. Un Fiore PerEnne esplora tematiche attuali come il rapporto fra i giovani e il lavoro, il contrasto fra la vita di paese e quella di città, l’eterna lotta fra sentimenti e ambizione, fra sogno e realtà. Dobbiamo fare di tutto pur di non rinunciare ai nostri sogni o è meglio accontentarsi di quello che abbiamo? Quello che pensiamo di desiderare, una volta realizzato, ci renderà felici? Una frase che può darci una risposta è forse quella che viene citata più volte nel film: “Tutto ciò che serve all’uomo si può stringere nel palmo di una mano…” Ecco alcune dichiarazioni di Erika Marconi a questo proposito: “Abbiamo voluto trattare l’insoddisfazione, a volte non ci accontentiamo di quello che abbiamo e il messaggio che vogliamo trasmettere è: accontentarsi di quello che si ha senza smettere di sognare. A volte bisogna essere consapevoli pur continuando a sognare”. A lei abbiamo chiesto ad i tre aggettivi per descrivere il film.

SOLO TRE AGGETTIVI

  • Onirico
  • Semplice
  • Genuino

solo la locandina del film

solo il trailer ufficiale

SOLO qualche immagine

8 recommended