Color di Andrea Tana fino al 30 settembre Città di Castello

 -  -  6

Vi segnaliamo con grande piacere la mostra ‘Color’ di Andrea Tana a Città di Castello! Fino al 30 settembre presso la Galleria della Tipografia Grifani Donati 1799 potrete ammirare le opere coloratissime di un’artista unica! Ecco l’introduzione alla mostra di Ivan Teobaldelli: “Un titolo più immediato ed evocativo di questo non si poteva trovare per la mostra di Andrea Tana. Il colore è l’elemento-base della sua pittura e nello stesso tempo è la parola-tenda che racchiude un’intera esistenza dedicata all’arte. Ci dice anche che la selezione delle opere in mostra non è basata su un tema specifico né su un determinato periodo. L’artista ha appena salvato dall’inondazione della Senna la sua produzione parigina. E mancano tutti gli splendidi ritratti. Ma, a detta di Andrea, è una scelta molto personale perché il “fil rouge” è l’amore per il colore. Una cosa colpisce di queste tele: la straordinaria ricchezza della luce. Possono essere paesaggi dipinti “en plein air” o interni di abitazioni o il suo atelier a Londra o al Monte Santa Maria Tiberina. Se nei paesaggi la luce riflette le sfumature del giorno e delle stagioni, negli interni la luce nasce dagli oggetti di cui si circonda, provenienti dai tanti viaggi. Con questi Andrea allestisce un suo teatro intimo. Che mescola i ricordi, le suggestioni di maestri come Matisse e Dufy, il Giappone e il Rinascimento italiano coi miracoli imprevedibili della quotidianità. Come l’ingresso nel suo studio di cinque gattini – il titolo del quadro: “I visitatori” – che si mettono a giocare spavaldi con tele e pennelli. O il rito giornaliero del tè, scandito in una cornice di porcellane antiche, esotiche sedie da giardino e trionfi di fiori. E persino la macchia screziata del mondo di volatili che abita i boschi intorno. Per il visitatore più interessato, in un contenitore sono custodite le serigrafie che nel 1989 la “Carnival Corporation” ha commissionato ad Andrea Tana per arredare le cabine e i saloni delle sue navi da crociera. Stampate da “Advanced Graphics” di Londra le serigrafie giocano sui temi del ventaglio, delle conchiglie marine, delle scene mitologiche riprese dai vasi greci. Last but not least, il luogo che ospita la mostra, è la galleria della “Tipografia Grifani Donati 1799” che fin dal 2006 ha iniziato a collaborare con Andrea Tana con una prima mostra “Incisioni”, una seconda “Fans” di ventagli dipinti, e “Tutti Frutti” del 2014 curata dal sottoscritto.

Per saperne di più

https://m.facebook.com/events/2161325213907472

6 recommended