Solo Menti

Eleonora Carta

• Bookmarks: 5

Sono nata il 19 marzo del 1974 a Iglesias (Sud Sardegna) da una famiglia di provenienze disparate (dalla Sardegna, al Veneto, dall’Abruzzo all’Austria). Fin da piccolissima, la mia attività preferita era leggere. A partire da “Topolino” ai grandi classici della letteratura per l’infanzia, fino alla scoperta di Stephen King. Come conseguenza quasi naturale, fin da piccolissima ho desiderato scrivere: il mio diario, poesie, racconti, storie da far leggere agli amici, sceneggiature per fumetti. Dopo il Liceo, ho frequentato la facoltà di Giurisprudenza a Cagliari, dove mi sono laureata nel 1998 con una tesi sperimentale in Storia del diritto Italiano in materia di processo romano canonico nel basso medioevo, al termine di un lungo lavoro di analisi su incunaboli e cinquecentine in latino medievale.
Abbandonata l’idea della carriera forense, ho intrapreso un percorso di studi indipendente, in materia storica e antropologica; nel 1999 ho fondato un sito web di informazione e ricerca archeologica grazie al quale sono entrato in contatto con cultori e ricercatori – accademici e non – di tutto il mondo; nel contempo mi sono accostata alle filosofie gnostiche ed ermetiche, ho scritto saggi e tradotto opere della tradizione iniziatica occidentale e ho iniziato a lavorare come editor freelance presso gruppi editoriali indipendenti.
Dal 2011 trascorro parte dell’anno a Torino, e proprio lì ho ambientato i miei primi due romanzi, La consistenza dell’acqua, (NewtonCompton, 2014) e L’imputato (Newton Compton, 2016) terzo classificato al Festival GialloGarda 2018.
Nel 2015 ho fondato con un gruppo di amici l’Associazione Argonautilus, che si propone come obiettivi statutari la promozione della lettura, della cultura del libro, e la preservazione del patrimonio culturale, artistico e naturalistico. Tra i molti altri eventi, curiamo l’organizzazione della Fiera del Libro di Iglesias e del Big Blue Festival di Portoscuso, che nel 2020 giungeranno entrambi alla V edizione.
Nel gennaio 2019 ho pubblicato per Graphe.it il saggio “Breve storia della Letteratura gialla”, vincitore del premio Giuseppe Lippi al Festival “La Provincia in Giallo”.
Nel 2020 uscirà il mio nuovo romanzo per Mondadori Piemme.
Oltre ai libri, amo follemente gli animali, in particolare i gatti, e la mia casa sulla spiaggia, in Sardegna.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi descrivo con solo tre aggettivi
    • Bibliofila
    • Gattofila
    • Grafomane
  • Il solo evento che mi ha cambiato la vita
    • Quando, a 12 anni, una zia di Roma mi ha regalato “Christine la macchina infernale” di Stephen King.
  • Solo un link so-­cial­-me-n­te uti-­le

solo qualche immagine

5 recommended