Solo Eventi

Fabrizio De Andrè / Lo sguardo del padre e lo sguardo del figlio – due canzoni allo specchio il 7 ottobre a Roma

 

Sinestetica, in viale Tirreno 70 a Roma presenta: 'Fabrizio De Andrè / Lo sguardo del padre e lo sguardo del figlio – due canzoni allo specchio' giovedì 7 ottobre ore 19!

Intervengono Alessio Dimartino, Ennio Speranza.

Uno dei temi principali o per lo meno dei più densi di Fabrizio De André è stato quella della guerra e delle sue declinazioni: la condanna della violenza e dell’istinto di sopraffazione è ricorrente nelle sue canzoni. Nella produzione degli anni Ottanta spiccano due brani, Fiume Sand Creek e Sidun, che possono essere visti come due facce di una stessa medaglia, con un curioso rovesciamento di prospettiva: la guerra vista attraverso gli occhi di un bambino e gli effetti devastanti della guerra esperiti attraverso lo sguardo di un padre che piange il suo bambino. Due canzoni narrate in prima persona che, tra l’altro, sono unite da un dato comune: chi trova la morte non è più il soldato, il rivoluzionario, il fanatico, ma sono i bambini, vittime del tutto incolpevoli della guerra che decretano gli adulti, e sommamente gli adulti ‘potenti’. Cercheremo di raccontare il percorso testuale e musicale di queste due canzoni e di raccontare ciò che le unisce – molto – e ciò che le divide – molto poco.

i protagonisti dell'incontro

Alessio Dimartino nasce a Roma nel 1982. Vince la sezione narrativa del concorso Martelive nel 2006. Pubblica il primo romanzo nel 2010 con la LAB Edizioni (Tutti vivemmo a stento). Nel 2012 e 2014 pubblica altri due romanzi per la Giulio Perrone Editore (Il Professore non torna a cena e C’è posto tra gli indiani. Con quest’ultimo viene candidato al Premio Strega). Suoi racconti appaiono negli anni in numerose antologie e riviste di vari editori. Spera che il meglio debba ancora venire ma è una speranza piuttosto flebile, per la verità.

Ennio Speranza è nato a Roma nel 1966. È stato professore a contratto di Storia della musica presso l’Università “La Sapienza” di Roma e ha insegnato presso la SP Escola de Teatro di São Paulo, Brasile. Alterna l’attività di musicologo a quella di drammaturgo, scrittore e pubblicista. Scrive per numerose riviste di settore e ha collaborato con diverse case editrici, istituzioni editoriali e concertistiche, festival, enti lirici, fondazioni operistiche. Lavora inoltre a Rai Radio 3 in qualità di consulente musicale, regista radiofonico e conduttore.

per saperne di più

http://sinesteticaexpo.com/fabrizio-de-andre-lo-sguardo-del-padre-e-lo-sguardo-del-figlio/