Solo Menti

Silvano Fuso

• Bookmarks: 1

 

Silvano Fuso è nato a Lavagna (GE) il 27 ottobre 1959. Ha studiato alla Scuola Normale Superiore di Pisa e all’Università di Genova. Laureato in chimica e dottore di ricerca in scienze chimiche, ha svolto per diversi anni attività di ricerca nel campo della spettroscopia molecolare presso l’Università di Genova, pubblicando su importanti riviste internazionali (“Journal of Chemical Physics”, “Physical Review”, “Die Makromolekulare Chemie”, ecc.) e ha presentato diverse comunicazioni a congressi nazionali e internazionali.Da molti anni si occupa di didattica e divulgazione delle discipline scientifiche. È membro del Comitato di Redazione della rivista “CnS-La Chimica nella Scuola” (organo della Divisione Didattica della Società Chimica Italiana), membro del Consiglio Direttivo della Sezione Ligure della Società Chimica Italiana, membro del Consiglio Scientifico del Festival della Scienza di Genova e socio effettivo del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze, fondato nel 1989 da Piero Angela).È noto saggista e divulgatore e ha pubblicato numerosi volumi. Tra i principali ricordiamo: Chimica quotidiana (Carocci, 2014, Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2014, per la sezione Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali), Naturale = buono? (Carocci, 2016, Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2016, per la sezione Scienze della Vita e della Salute), Strafalcioni da Nobel (Carocci, 2018), L’alfabeto della materia (Carocci, 2019, Premio Internazionale di Letteratura Città di Como 2019 per il miglior saggio di divulgazione scientifica), Quando la scienza dà spettacolo (con A. Rusconi, Carocci, 2020), A tu per tu con un genio (C1V, 2020), Il segreto delle cose (Carocci, 2021), Il tredicesimo segno. Gloria e miseria dell’astrologia (Fefé, 2021). Diversi suoi libri vantano prefazioni illustri di Piero Angela, Tullio Regge, Umberto Veronesi, Edoardo Boncinelli, ecc. Alcuni suoi volumi sono anche stati tradotti in altre lingue. Tiene abitualmente conferenze su temi scientifici e divulgativi e partecipa a trasmissioni televisive a livello nazionale. Nel 2012, insieme a Piergiorgio Odifreddi e Carlo Rovelli, ha curato la rubrica “Le parole della Scienza” dell'inserto culturale domenicale “R-cult” di “la Repubblica”. Nel 2019 è stato ospite in studio, in qualità di esperto, in 11 puntate (dalla n. 60 alla 70) della trasmissione “Nautilus” (Rai Scuola), dedicate alla tavola periodica degli elementi. Il 27 gennaio 2013 è stato intitolato a suo nome l’asteroide 2006 TF7 in orbita tra Marte e Giove.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Curioso.
    • Pensante.
    • Libertario.
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • La lettura dei libri di Betrand Russell.

per saperne di più su Silvano Fuso

http://www.silvanofuso.it

SOLO QUALCHE IMMAGINE