Solo Spettacolo

DENNY MENDEZ E IL SUO POLE POSITION CAMBIA CANALE E VOLA CON GLI ASCOLTI

• Bookmarks: 9

 

L’attrice e conduttrice Denny Mendez, al timone di Pole Position (in onda su Sky sul nuovo canale 511, sul digitale terrestre sul canale 260 e su TiVùsat sul canale 61) sta riscuotendo un notevole successo di pubblico.

Ogni settimana, infatti, la Mendez intervista imprenditori e manager sia italiani che internazionali, scelti tra le eccellenze del mondo lavorativo.

Business24 Tv è, infatti, il punto di riferimento e di informazione da oltre dieci anni per il settore imprese, specializzato nelle interviste ad imprenditori e manager.

Sono tante le aziende, così come gli imprenditori e i brand nazionali e internazionali hanno deciso di raccontarsi all’interno dei vari format televisivi di Business24 per dare idee, parlare di innovazioni e know-how delle proprie imprese, riuscendo spesso anche a trovare nuove collaborazioni con possibili partner aziendali

Pole Position è un programma che racconta le storie di successo delle imprese di eccellenza, raccontate in modo semplice e veloce e si può seguire il lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 20.

le NOTE DI DENNY MENDEZ

“Sono entusiasta del successo che sta ottenendo Pole Position perché è un programma che merita la giusta attenzione.

E’ importante, in un periodo così delicato come quello che abbiamo e stiamo passando tra Covid-19 e ora anche la guerra, dare spazio alle aziende italiane e non solo. Scoprire tutto il lavoro che c’è dietro una piccola o grande realtà lavorativa.

Tra i vari argomenti di cui abbiamo parlato spesso c’è stato anche di come le aziende abbiano superato la crisi dovuta al Covid-19. Sono stati tanti i sacrifici fatti ultimamente ed è interessante che lo spettatore possa rendersene conto.

Ed è proprio questo l’obiettivo di Pole Position: dare un messaggio di speranza e di positività in un periodo che purtroppo di positivo ha ben poco.

Tutti noi dobbiamo essere sempre in Pole Position ed al passo con i tempi. Sono felice che questa mia sfida stia andando avanti e che la multietnicità in Italia si stia espandendo sempre di più.

Mi dispiace che ancora oggi tra le varie aziende che ho intervistato c’è poco spazio per le quote rosa e nel 2022 è una cosa davvero poco tollerabile".

solo tre immagini

 

9 recommended