Solo Menti

Claudio Parentela

• Bookmarks: 8

 

Nasce a Catanzaro nel 1962 dove vive e lavora. Claudio Parentela è un illustratore, pittore, fotografo, mail artista, collagista, cartoonist, giornalista free lance…attivo da molti anni nella scena underground internazionale. Ha collaborato e collabora con tantissime zines, magazines di arte contemporanea, letterarie e di comics in Italia e nel mondo. I suoi oscuri e pazzi lavori sono presenti ed esposti in tantissime gallerie nello sterminato e misterioso web.

"Disegno e dipingo, fotografo, creo, cucio, incollo da....da sempre perchè è il solo modo e l'unico con cui voglio per rapportarmi al mondo, per comunicare con me e col mondo, per essere nel mondo e sentirmi realmente vivo reale e sincero col mondo e me stesso. L'arte è un meraviglioso dono che custodisco gelosamente come un gioiello raro e che coltivo come il fiore più delicato e forte ogni attimo. L'arte è un meraviglioso e sempre nuovo viaggio sciamanico, un'avventura che inizia ogni giorno e che mi apre sempre nuovi mondi in modi imprevedibili e bizzarri. Disegno prevalentemente in bianco e nero usando un sacco di inchiostro nero su carta, il motivo è che amo i sentimenti forti, le forti contraddizioni e la migliore contraddizione, la contraddizione più forte è la contraddizione e l’eterna guerra tra il nero e il bianco. Il foglio bianco è la mia mente o una parte della mia mente, la mia mente senza i pensieri. Le linee, le robuste pennellate d’inchiostro, il nero sono i miei pensieri e i miei sentimenti. Non ho un’anima/mente semplice. Ho tante e varie anime nella mia anima, molte menti nella mia mente, così sono i miei lavori, oscuri e sognanti, caotici e anarchici, forti e allucinati, disturbanti, pazzi, strani e stranianti. Disegnare è un modo per conoscere me stesso? Non lo so se è così. Disegno tutto il tempo perché... Mi piace questo strano lavoro che ho creato per i tanti Claudio che esistono in me.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Sincero: ho sempre vissuto attenendomi a quello che avevo nel cuore e rischiando tutto per raggiungerlo.
    • Ingenuo: non ho mai capito né mi piace capire altro che quello che mi suggeriscono le mie emozioni.
    • Impulsivo: ho sempre lottato contro tutto quello che ritenevo e ritengo ingiusto, spesso sbagliando certo ma mai mentendo a me stesso.
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • Il mio matrimonio, è stato il momento, il giorno più bello della mia vita. Il mio lavoro con i colori più belli.

per saperne di più su Claudio Parentela

https://www.facebook.com/claudio.parentela.1

https://www.instagram.com/cparentela/

SOLO QUALCHE IMMAGINE

 

8 recommended