Solo Menti

Giulia Greco

• Bookmarks: 4

 

Attrice per il cinema, la televisione e il teatro. Debutta al cinema con Io, loro e Lara di Carlo Verdone, che la dirigerà anche in Posti in piedi in paradiso, per interpretare Marika, la figlia di Marco Giallini, al fianco di Pierfrancesco Favino, e L’abbiamo fatta grossa, al fianco di Antonio Albanese. Per il teatro si forma presso l’Accademia di Augusto Zucchi, studiando con docenti come Giuliana De Sio, Massimo Popolizio, Enrico Lo Verso. Attrice brillante e comica, viene scelta da Rolando Ravello per interpretare Patrizia in Immaturi - la serie, una ragazza dal look vintage e i capelli azzurri, e poi da Luca Manfredi per la serie Cuore matto, al fianco di Gigi Proietti. Per la tv recita in serie popolari come Il commissario Rex e Carabinieri. Al cinema la vediamo in Al posto tuo di Max Croci, al fianco di Luca Argentero, Ambra Angiolini e Stefano Fresi. Lavora anche all’ultimo film di Claudio Caligari Non essere cattivo, insieme a Luca Marinelli e Alessandro Borghi. Presente nel cast di Come un gatto in tangenziale 1 e Come un gatto in tangenziale 2 - ritorno a Coccia di morto di Riccardo Milani e Paola Cortellesi, in cui interpreta Silvia, una collaboratrice del team di Antonio Albanese. Impegnata anche nel mondo dell’audio-editoria è lettrice di molti testi per le piattaforme Audible e Storytel. Dal 13 aprile 2022 sarà su DisneyPlus nel cast dell’attesa serie Le fate ignoranti di Ferzan Özpetek.

SOLO TRE DOMANDE

  • Mi de­scri­vo con solo tre ag­get­ti­vi
    • Duttile: Alzi la mano chi nella vita non si è trovato spesso (anzi, per la verità, quasi sempre) in situazioni in cui ci si è dovuti adattare, in cui è stato necessario stringere i denti e cercare di rimanere a galla. Perseguire un’unica strada da percorrere direi che è più un’utopia che una concreta e lineare strategia di vita. Magari vorresti svegliarti la mattina e fare una ad una tutte quelle cose che in un mondo ideale e, soprattutto, ordinato, dovrebbero portarti al conseguimento del tuo specifico obiettivo. Come no!!! La vita è fatta di imprevisti, inciampi, delusioni, sorprese… e devo dire che l’improvvisazione mi riesce bene per fortuna. Anche se a volte ci metto un po’ a reagire a quelle circostanze che mi spiazzano e mi scaricano un po’, quando mi rialzo mi adatto a fare mille lavori e sempre (ma sempre!) alla fine ogni esperienza si rivela utile e super formativa.
    • Ironica: non so perché ma iniziare le frasi con “chi mi conosce sa…” mi fa sempre molto ridere, però devo ammettere che in questo caso è vero… Mi spiego meglio. “Chi mi conosce sa”, per l’appunto, che tendo a sdrammatizzare le situazioni e a non prendermi troppo sul serio. Ovviamente all’apparenza! Nel profondo del mio cuore sono una persona molto severa e molto critica ma è meglio se non lo dico. Rischio di perdere i miei fans… Ahahahaha.
    • Emotiva: c’è stato un momento molto difficile della mia vita in cui io e mio marito abbiamo (per fortuna) deciso di fare un percorso di coppia da una psicologa. Sapete com’è finita? Che la dottoressa dopo qualche incontro ci disse testuali parole: “Giulia, lei incarna l’emotività. Deve trovare un equilibrio; è l’unica strada che le toglierà lo stress a cui sottopone costantemente il suo inconscio…” . Magari vi state chiedendo che cosa disse ad Alfredo, mio marito… che “incarnava la razionalità…”. Ad oggi stiamo ancora insieme. Io piango ogni volta che sento anche solo un applauso del pubblico durante i ringraziamenti di uno spettacolo (ma non solo quando sono in scena…) e lui prepara un file excel anche solo per fare la lista della spesa. Alla faccia che gli opposti si attraggono!.
  • Il solo even­to che mi ha cam­bia­to la vita
    • 10 febbraio 2009. Ciao papà.
  • Solo un link so­cial­men­te uti­le
    • https://www.baffidargento.org/
      Il giorno che ho adottato il mio Choco da un canile di Benevento mi dissero che non avrebbe mai corso perché la frattura del bacino dopo l’incidente aveva causato danni permanenti. Mi dissero che il suo stomachino era compromesso e che per tutta la vita avrebbe sofferto di problemi digestivi… Oggi Choco corre come un matto e mangia di tutto. Perché vi ho voluto raccontare la nostra storia? Perché credetemi basta solo ricambiare il loro amore per guarire e farli guarire.

SOLO QUALCHE IMMAGINE

4 recommended