Solo Eventi

Mostra di Catarsini a Lucca: l'incontro di giovedì 7 aprile - una dedica speciale ai giovani

• Bookmarks: 3

 

È in corso al Palazzo delle esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (Piazza San Martino 7), la mostra Alfredo Catarsini: dalla darsena alla Linea gotica. Paesaggi, figure e grandi composizioni pittoriche (1917 – 1945), prima, grande retrospettiva dedicata ai primi 30 anni d’arte del maestro viareggino che prosegue fino a domenica 8 maggio.

Parallelamente alla mostra ha preso il via un ricco programma di incontri culturali che copre per intero i due mesi di durata della mostra. In tutto si tratta di 11 incontri che si svolgono nell’auditorium dell’edificio sede della mostra, nove dei quali aperti al pubblico (solo due appannaggio esclusivo degli iscritti di altrettanti ordini professionali, avvocati e giornalisti), sempre con ingresso gratuito e con inizio alle ore 17.30, se non indicato diversamente.

Il prossimo incontro è programmato per giovedì 7 aprile alle 17.30 con ingresso libero, quando il critico d’arte Lodovico Gierut, lo scultore Renzo Maggi e la  presidente della Fondazione Alfredo Catarsini 1899, Elena Martinelli, incontreranno i ragazzi delle scuole partecipanti alle iniziative intorno al “Premio Catarsini 2022”.

La 20^ edizione del premio - che ha visto impegnate alcune classi del “Liceo artistico Russoli” di Pisa, “Stagio Stagi” di Pietrasanta (dove tra l’altro il premio è nato nel 2002 e dove Catarsini ha insegnato per venti anni fino al 1970) e del “Passaglia” di Lucca (dove lo stesso Catarsini studiò nel 1915) -, è avvenuta lo scorso novembre a Firenze, nella sala del Consiglio Regionale della Toscana e ha avuto come motivo ispiratore il romanzo di Alfredo Catarsini Giorni neri rieditato nel giugno 2021 da “La nave di Teseo”, con prefazione di Giordano Bruno Guerri.

Dopo la premiazione della vincitrice, Gaia Bionda, del liceo artistico Franco  Russoli di Pisa (avvenuta il 15 gennaio alla Cittadella del Carnevale di Viareggio alla presenza, tra gli altri, della Presidente Marialina Marcucci, della Presidente della Commissione cultura della Regione Toscana, Cristina Giachi, e dell’ex-commissario tecnico della Nazionale di calcio Campione del mondo 2006, Marcello Lippi), le 15 opere finaliste sono state in mostra presso il Comune di Pietrasanta, quindi nella locale Galleria Enrico Paoli e lo saranno nuovamente il prossimo 7 aprile nell’auditorium del Palazzo delle Esposizioni di Lucca, dove è previsto l’incontro “Catarsini e i giovani”. Per l’occasione la Scuola Secondaria di I grado di San Martino in Freddana presenterà il sito web Catarsini fra noi realizzato appositamente in seguito allo studio degli affreschi della chiesa di San Martino, mentre gli studenti della Scuola Secondaria di I grado di Piano di Conca, che parteciperà con tre classi, leggeranno o presenteranno degli elaborati ispirati al romanzo di Catarsini Giorni neri.

Infine, su proposta del presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, le 15 opere finaliste della XX edizione del “Premio Catarsini” dal 23 settembre per due settimane saranno esposte nello spazio “Carlo Azeglio Ciampi” del Consiglio regionale, in via dei Pucci, a Firenze, in occasione della presentazione dell’edizione 2023 del “Premio Catarsini”.

solo una immagine

(Nella foto, da sinistra: la maschera Burlamacco, Gaia Bionda, Marcello Lippi, Cristina Giachi, Elena Martinelli e la maschera Ondina)

3 recommended