Solo Insieme

Concorso Ethnos GenerAzioni entro il 15 giugno 2022

• Bookmarks: 7

 

Anche quest’anno il Festival Ethnos e La Bazzarra, in collaborazione con il Comune di San Giorgio a Cremano ed il sostegno di Regione Campania e Ministero della Cultura, presentano Ethnos GenerAzioni, il concorso dedicato ai giovani artisti under 35.

Giunto alla quarta edizione, Ethnos GenerAzioni è la sezione del festival internazionale di musica etnica diretto da Gigi Di Luca dedicata a giovani artisti, gruppi e compagnie che legano la propria creatività e i loro progetti a tematiche improntate sul dialogo tra le culture. Rileggendo in chiave contemporanea ed originale il mondo delle tradizioni popolari.

Una importante vetrina inserita nella XXVII edizione del Festival Ethnos (settembre 2022) che offre la possibilità di vincere anche un premio di €500,00 per promuovere la propria attività artistica. Una vera e propria chiamata alle arti per musicisti, attori, danzatori e creativi che intendono mettersi in gioco in un periodo di ripresa per il settore dello spettacolo e della musica dal vivo.

3 le categorie in gara quest’anno: musica, teatro e danza, quest’ultima suddivisa in due sottocategorie danza etnica contemporanea e danze popolari del mondo. Tre sezioni in cui giovani artisti potranno presentare i propri lavori che si fondano sul dialogo tra le culture, sulla sperimentazione e sulla contaminazione. La domanda di partecipazione alle preselezioni dovrà essere effettuata online mediante l’apposito form d’iscrizione sul sito www.festivalethnos.it e inviata entro e non oltre il 15 giugno 2022.

«Siamo particolarmente soddisfatti di essere giunti, nonostante le difficoltà di questo periodo, alla quarta edizione di Ethnos GenerAzioni», dichiara il direttore artistico, Gigi Di Luca.  «Il nostro obiettivo è far crescere ulteriormente questo concorso, così da valorizzare sempre più i progetti che annualmente selezioniamo per calcare il palco del nostro festival. Le tante richieste arrivateci per ogni categoria nelle passate edizioni sono sintomo non solo di un interesse forte di riscoperta dei valori della tradizione popolare del proprio territorio, ma anche sinonimo di grande fermento creativo».

Sono ammessi a Ethnos GenerAzioni artisti in solo o in gruppo per la musica, singoli artisti o compagnie per il teatro e la danza. In particolare per la sottocategoria Danze popolari del mondo, sono ammessi a partecipare anche danzatori non professionisti.

Un'apposita commissione, formata dalla direzione artistica del festival Ethnos e da giornalisti ed esperti di settore, visionerà il materiale pervenuto e selezionerà fino ad un massimo di 5 proposte per la sezione musica, 3 per la sezione teatro, 2 per la sottocategoria Danza etnica contemporanea e 3 proposte per la sottocategoria Danze popolari del mondo, che parteciperanno alle finali inserite nel programma del festival. Il bando e tutte le informazioni sul contest sono disponibili sul sito: www.festivalethnos.it.

solo due immagini

 

7 recommended