Solo Parole

Fondazione Catarsini presenta "Travolgente frenesia" il 27 gennaio a Viareggio

• Bookmarks: 2

 

È già Carnevale e tra poco più di una settimana prenderanno il via i corsi mascherati sui viali a mare di Viareggio che andranno avanti per tutto il mese di febbraio e che celebreranno un anniversario importante: ovvero i 150 anni della manifestazione invernale versiliese.

Nel ricco e variegato cartellone degli appuntamenti del Carnevale di Viareggio vi è anche la presentazione di Travolgente frenesia, il libro patrocinato dalla Fondazione Alfredo Catarsini 1899 che ripercorre le vicende della città di Viareggio e dei “primi 50 anni” del suo Carnevale - considerato nel contesto storico, sociale e politico in cui si sviluppa.

L’appuntamento è fissato per venerdì 27 gennaio alle ore 16, nella Sala Marchi della Cittadella del Carnevale di Viareggio, che una settimana più tardi (il 2 febbraio) ospiterà la cerimonia di premiazione del “XXI Premio Catarsini” di grafica e pittura, riservato agli studenti delle scuole medie superiori della Toscana, il cui tema quest’anno è proprio legato ai 150 anni del Carnevale di Viareggio.

Curato anche da Claudia Menichini (Presidente del Comitato scientifico della Fondazione Alfredo Catarsini 1899), il libro ricorda anche la figura di Alfredo Catarsini, che in gioventù si era cimentato con la costruzione di carri allegorici, partecipando al Carnevale del 1926 con il carro Le pesciaie; in seguito era stato più volte membro della commissione giudicatrice dei carri di prima e seconda categoria, e aveva avuto l’onore di presiederla nel 1978.

Tra i documenti del suo archivio, custodito negli ambienti dei Musei di Villa Paolina a Viareggio, di recente è emerso anche un articolo dattiloscritto che Catarsini aveva dedicato a due tra i più famosi “Maghi” del Carnevale di Viareggio, Antonio D’Arliano e Alfredo Pardini, testo ritenuto molto interessante e che è stato inserito nella pubblicazione.

2 recommended