Solo Eventi

Giornata della disabilità 2023: incontri della Fondazione Catarsini a Lucca, Viareggio e a Cremona

• Bookmarks: 3

 

Il prossimo 3 dicembre sarà celebrata in tutto il mondo la “Giornata internazionale delle persone con disabilità 2023”, con appuntamenti e incontri che, secondo consuetudine, si diluiscono lungo i giorni immediatamente precedenti e successivi la data canonica.

Anche la Fondazione Alfredo Catarsini 1899 parteciperà alla ricorrenza di quest’anno con tre diversi appuntamenti in Toscana e in Lombardia nell’arco di cinque giorni. Vediamoli in sintesi.

Lucca, 1° dicembre 2023

Venerdì 1° dicembre 2023, dalle ore 10 alle ore 12 nella Sala del Consiglio Provinciale, a Palazzo Ducale in Piazza Napoleone, a Lucca, in collaborazione con i Musei Nazionali di Lucca e la sezione lucchese dell’Unione Italiana Ciechi e ipovedenti, la Fondazione Alfredo Catarsini 1899 presenta “La mano, la voce, l’immagine. Nuove forme di accessibilità. Cambiamo il punto di vista!". Dopo l’introduzione di Elena Martinelli (Presidente della Fondazione Alfredo Catarsini 1899) sono previsti gli interventi di Giovanni Minniti (Vicesindaco di Lucca),  Luisa Berretti (Direttore dei musei nazionali di Lucca), di Massimo Diodati (Presidente UICI Regione Toscana) e Silvia Chelazzi (Presidente UICI Sezione di Lucca). Si tratterà dell’illustrazione del progetto già parte integrante del “Cammino I luoghi di Catarsini” e che si svolge nell’ambito del “Laboratorio Esperienziale Gianvittorio Serralunga” per ciechi e ipovedenti finalizzato alla riattivazione sensoriale su base motoria e alla reinterpretazione dell'immagine. A cura della Presidente della Fondazione Alfredo Catarsini 1899, Elena Martinelli, saranno illustrate le esercitazioni guidate per vedenti, ipovedenti e ciechi su altorielievo scultoreo e disegni in rilievo con audio registrazione della descrizione dell'opera pittorica di Catarsini Marina (trasformata in oggetto tridimensionale adatto alla lettura tattile); l’ingresso è libero e ulteriori informazioni si possono ottenere chiamando il numero telefonico: +39 3381995851. A seguire, è prevista la visita guidata all'opera di Alfredo Catarsini Il grano della Bonifica lucchese - prima tappa del “Cammino I luoghi di Catarsini”. Tra l’altro si tratta dell’ultima possibilità di ammirare a Lucca il grande dipinto, poiché a breve sarà trasferito in un’altra sede.

Per l’occasione alcuni ristoranti di zona collegati al “Cammino I luoghi di Catarsini” proporranno il “menù” o il “piatto” di Catarsini; i ristoranti sono: Buca di Sant’Antonio (Via della Cervia 1/5, Lucca, tel. 0583 55881, da martedì a sabato ore 12,30-15 19,30-22; domenica 12,30-15); Osteria Baralla (Via Dell'Anfiteatro 5, Lucca, tel. 0583 440240, da lunedì a sabato ore 12,30-14,30 19-22,30.

Viareggio (LU), 4 dicembre 2023

Al Circolo il Fienile di Viareggio, in via del pastore 1, nell’ambito della rassegna “Il salotto in biblioteca” lunedì 4 dicembre alle ore 15.30 si terrà l’incontro “In cammino sui luoghi di Catarsini. Il percorso urbano di Viareggio, il totem, notizie e curiosità”. All’incontro, che sarà a ingresso libero, presenzierà Elena Martinelli (Presidente della Fondazione Alfredo Catarsini 1899).

Per l’occasione alcuni ristoranti di zona collegati al “Cammino i Luoghi di Catarsini” proporranno il “menù” o il “piatto” di Catarsini; i ristoranti sono: Trattoria Buonamico (Via Sant'Andrea 27-29, Viareggio, tel. 0584 943266, da lunedì a domenica ore 19,30-22, chiuso martedì); Ristorante Le Radici (Viale dei Tigli 15, Viareggio, tel. 345 7499514, da martedì a domenica ore 19,30-23); Hotel Palace Ristorante Decò (Via Flavio Gioia 4, Viareggio, tel. 0584 46134, da lunedì a domenica ore 19,30-21,30); Lucifero Restaurant & Cocktail (Piazza Lorenzo Viani 20, Viareggio, tel. 371 119 0117, da lunedì a domenica ore 18,30-23,30, la domenica 12,30 15,30); Gran Caffè Margherita (Viale Regina Margherita 30, Viareggio, tel. 0584 581143, da lunedì a domenica ore 7,30-24); Nostromo (Via Coppino 90, Viareggio, tel. 0584 632429, ore 12-15 e 19 23 chiuso mercoledì e domenica).

Cremona, 5 dicembre 2023

Martedì 5 dicembre, alle ore 17 nel Salone dei Quadri del Comune di Cremona, in Palazzo municipale (ingresso da Piazza Stradivari, 7), si terrà l’incontro dal titolo “Musei a Cremona e Fondazione Catarsini 1899: nuove forme di accessibilità”, organizzato nell’ambito della “Giornata internazionale delle persone con disabilità”. Sono previsti gli interventi di Gianluca Galimberti (Sindaco del Comune di Cremona), di Flavia Tozzi (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Cremona), di Darìo Garzaron Calderero (Coop Sociale Meraki e Anffas Cremona) sul tema “Il progetto per disabili cognitivi ‘Ci sei nei musei’”; di Laura Maiavacca (referente dei Servizi Educativi) sui progetti dedicati a ciechi e ipovedenti al Museo Archeologico, al Museo del Violino e alla mostra “Vedere con le dita il senso della vita”, in corso al Museo di Storia Naturale; di Rodolfo Bona (storico dell’arte) che introdurrà il tema “Il mondo va la mia arte arriva", mostra diffusa sul cammino ‘I luoghi di Catarsini’”; di Elena Martinelli (Presidente della Fondazione Catarsini 1899 di Viareggio) che descriverà “Cambiamo il punto di vista! La sfida e il progetto per ciechi e ipovedenti”. A seguire, presso Spazio Comune (Piazza Stradivari, 7), sempre Elena Martinelli illustrerà il Laboratorio esperienziale per ciechi e ipovedenti finalizzato alla riattivazione sensoriale su base motoria e alla reinterpretazione dell'immagine.

per saperne di più

https://www.fondazionecatarsini.com/

3 recommended