Solo Eventi

“ROUND TRIP IN TIME: LAIKA / SHEPARD FAIREY / KEITH HARING” dal 9 marzo al 13 aprile a Roma

• Bookmarks: 22

 

Verrà inaugurata il 9 marzo alle ore 18.00 presso la galleria d’arte contemporanea di Roma Rosso20sette la mostra ROund trip in tiME: Laika / Shepard Fairey / Keith Haring, l’esposizione che conclude il lungo viaggio compiuto dalla street artist Laika negli Stati Uniti per realizzare il suo ultimo e ambizioso progetto "States Of Injustice" e che verrà esposto assieme alle opere dei celebri artisti Obey e Keith Haring in una collettiva dedicata alla street art. L'esposizione sarà aperta al pubblico fino al 13 aprile, visitabile dal martedì al sabato 11.00-19.00 presso Rosso20sette arte contemporanea (Via del Sudario 39 - Roma).

Tra ottobre e novembre 2023, infatti, Laika ha realizzato una serie di poster e installazioni negli Stati Uniti per criticare e mettere in luce le contraddizioni sociali e politiche della più grande potenza mondiale e che vanta ingiustamente il titolo di principale democrazia al mondo. Dal Texas alla California, fino al confine messicano, poi varcato per realizzare a Tijuana l’opera conclusiva, Laika ha dedicato i suoi interventi artistici ai temi che da sempre le stanno più a cuore: il razzismo, la povertà, la violenza e la diffusione delle armi, la pena di morte, lo stato d'emergenza nazionale per la comunità LGBT+, le leggi anti-aborto, il sistema sanitario privato e la questione migranti.

Questo progetto artistico non vuole solo stimolare la riflessione sulle ingiustizie strutturali presenti nella società americana – ha dichiarato l’artista –, ma vuole anche dare voce a coloro che lottano ogni giorno per cambiare questo sistema. E l’idea di poter portare tutto questo in mostra, rendendolo quindi ‘eterno’ in un certo senso, e di farlo al fianco di due mostri sacri dell’arte come Obey e Keith Haring, mi riempie davvero di gioia”.

Durante il vernissage verrà presentato anche il dvd del film di cui Laika è stata protagonista “Life Is (Not) A Game”, diretto da Antonio Valerio Spera e prodotto da Morel Film e Salon Indien Films, edito da VIGGO.

le immagini

 

 

22 recommended